fbpx
CAMBIA LINGUA

Rovigo, la Street art arriva alle scuole medie Bonifacio

Sarà anche realizzato un murale a tema musicale

Rovigo, la Street art arriva alle scuole medie Bonifacio.

Sarà coloratissima l’estate dei giovani partecipanti al laboratorio di street art alle scuole medie “Bonifacio” di Rovigo. Promosso dall’associazione Art Flood, è già partito e proseguirà, tutti i martedì mattina fino al 6 settembre. E’ rivolto a ragazzi dagli 8 ai 20 anni che saranno impegnati  nel trasformare un angolo del giardino della scuola, in un piccolo auditorium ricco di colori.

Il laboratorio è una delle attività che compongono il progetto “Cedro”, coordinato dal Comune di Rovigo e dalla cooperativa sociale Peter Pan con una ricca rete di partner. “Un progetto che risponde all’obiettivo di affrontare la povertà educativa tra i bambini e i ragazzi – ricorda l’assessore alle politiche giovani, Erika Alberghini – Lo facciamo con numerose opportunità per tutta l’estate”. All’interno di “Cedro”, infatti, troveranno spazio laboratori e campi estivi, attività di animazione ed educative, momenti di svago e d’incontro.

E per tutta l’estate proseguirà l’attività del laboratorio di street art: appuntamento ogni martedì mattina fino al 6 settembre, dalle 8.30 alle 12.30. Gratuito e aperto a tutti, il percorso è seguito dallo street artist Nicola Bovolenta, già autore di laboratori e di murales. Come ha immaginato di rivitalizzare questo angolo? Con colori accesi e non solo. “Ci saranno rose, simbolo della città, e note musicali – spiega la curatrice del progetto, Melania Ruggini – per richiamare l’indirizzo musicale della scuola”.

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

Un murale a tema musicale

Sempre alle “Bonifacio” l’associazione Art Flood ha coordinato la realizzazione di un vivace murale a tema musicale, dipinto dall’artista e musicista Giulia Alessio, in arte Giulegiù, assieme agli studenti. Anche questa attività è stata sostenuta lo scorso inverno con il progetto “Cedro”.

Chi volesse partecipare, può contattare il numero 349 2595271 o scrivere a artflood@yahoo.com

Dettagli e interviste, venerdì alle 19 nella rubrica COMUNichiamo sulla pagina FB del Comune e, in onda,  alle 20 su Pima Free, canale 170 del digitale terrestre.

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×