fbpx

Kevin Spacey assolto dalle accuse di molestie sessuali, il verdetto della giuria, l’attore è “non colpevole”

Spacey è stato una delle prime star coinvolte nel movimento globale #MeToo dopo essere accusato in diverse circostanze di violenze sessuali. Ma ora è stato assolto.

Kevin Spacey assolto dalle accuse di molestie sessuali, il verdetto della giuria, l’attore è “non colpevole”.

L’attore hollywoodiano Kevin Spacey è stato dichiarato “non colpevole” in Gran Bretagna per nove presunti reati sessuali contestati da diversi accusatori. Il vincitore di un premio Oscar come protagonista di “American Beauty”, star della serie Tv “House of Cards”, che ha compiuto 64 anni proprio oggi, e’ stato assolto anche a Londra, dopo che era stato scagionato negli Usa, al termine di un processo durato diverse settimane. “Sono enormemente grato alla giuria per essersi presa il tempo di esaminare attentamente tutte le prove e tutti i fatti prima di prendere una decisione, e accetto la decisione con umilta’”, ha dichiarato ai giornalisti che lo aspettavano fuori dal tribunale.
La sentenza arriva meno di un anno dopo che un tribunale di New York aveva respinto una causa per cattiva condotta sessuale da 40 milioni di dollari e segue l’archiviazione delle accuse di violenza sessuale e indecente in Massachusetts nel 2019. La carriera di Spacey e’ stata bloccata dalle varie accuse di reati sessuali, che lui ha sempre negato. La giuria di Londra ha scagionato Spacey da tutti i nove capi d’accusa dopo oltre 12 ore di camera di consiglio. Sette erano accuse di violenza sessuale, una di aver indotto una persona a praticare attivita’ sessuale senza consenso e la nona di aver indotto una persona a praticare attivita’ sessuale penetrativa senza consenso; i fatti contestati risalivano al 2005 e al 2008 a Londra e al 2013 nel Gloucestershire.

Tutti i premi e le nomination di Kevin Spacey:

Kevin Spacey è vincitore di 8 premi su 34 nomination, tra cui 2 premi Oscar, 1 premio Golden Globes, 1 premio MTV Movie, 3 premi SAG; tra gli ultimi riconoscimenti che ha ricevuto, quello per “Miglior attore protagonista” (Oscar 2000) per la pellicola “American Beauty”.

Kevin Spacey assolto dalle accuse di molestie sessuali. Il verdetto della giuria, l’attore è “non colpevole”

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×