fbpx

Intervista a Adam Davenport, l’attore di Glass Onion – Knives Out

Conosciuto come attore e produttore. È celebre per aver partecipato a Glass Onion Knives Out ha recitato nel film, diretto e scritto da Rian Johnson.

Intervista a Adam Davenport, l’attore di Glass Onion – Knives Out.

Adam Davenport è nato il 27 maggio 1984 a Harvey, Illinois, uno dei quartieri più poveri d’America e ha superato molti ostacoli in gioventù per laurearsi con lode alla scuola di cinema dell’Università di Yale. A 26 anni, è diventato il più giovane regista della Playwright/Directors Unit dell’Actors Studio.

Conosciuto come attore e produttore. È celebre per aver partecipato a Glass Onion Knives Out ha recitato nel film, diretto e scritto da Rian Johnson.

Non solo cinema e teatro, ma Adam Davenport è anche un bravissimo musicista, ha ricevuto il plauso della critica per il suo singolo di debutto “My Return Address Is You“, pubblicato da Universal Music Group, che è entrato nella Top 40 della Billboard Dance Club Chart, dove è entrato in classifica per dieci settimane e ha superato brani di artisti del calibro di Zedd, Demi Lovato e Selena Gomez.

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

Ha recentemente lavorato al fianco della candidata SAG Erin Moriarty e Jamie Campbell Bower in True Haunting (Sony) di Gary Fleder e la candidata all’Oscar e al BAFTA Kate Hudson in Glass Onion: A Knives Out Mystery (Netflix), che ha chiuso il 66° London Film Festival ed è diretto dal candidato all’Oscar Rian Johnson.

Intervista a Adam Davenport, l’attore di Glass Onion – Knives Out.

L’attore è anche un candidato ai Webby Awards e ha anche fatto parte del comitato di nomina per i NAACP Image Awards. Reciterà al fianco dell’icona del cinema francese vincitrice di César Fanny Ardant in Personal Trainer, che sarà il primo lungometraggio LGBTQ+ in lingua inglese ad essere girato in Serbia e nell’Europa orientale.

Con questa intervista La Milano ha voluto approfondire la conoscenza di questo artista.
Le domande ad Adam Davenport:
1. La Testata Giornalistica La Milano è lieta di darle il benvenuto e la ringrazia anticipatamente per questa intervista, le pongo subito la prima domanda, quando e dove nasce la tua passione per la recitazione?
2. Hai recitato in Glass Onion-Knives Out di Rian Johnson, un film di genere thriller. Ti piace il thriller? Qual è il genere che preferisci?
3. Com’è stato lavorare per il regista Rian Johnson? E con quali registi ti piacerebbe lavorare in futuro?
4. Fondatore e direttore artistico di The International Acting Studio (TIAS). Come nasce questo progetto?
5. Regista, attore, ma anche musicista. Quanto è importante la musica per te? E quanto è importante la musica nel cinema?

L’intervista ad Adam Davenport

Intervista a Adam Davenport, l’attore di Glass Onion – Knives Out

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×