Vicenza, #LibridaTe: la Biblioteca Bertoliana inaugura il servizio di “Prestito a domicilio”

Rivolto ad anziani e a persone che non possono recarsi di persona nelle sedi delle biblioteche

Vicenza, Dal 6 aprile la Biblioteca Bertoliana si fa più vicina ai suoi cittadini maggiormente in difficoltà con la consegna dei libri richiesti direttamente a casa degli utenti.
In un periodo di limitazione negli spostamenti, di accresciuta insicurezza a muoversi in città, la biblioteca cerca di rimuovere tutti gli ostacoli che possono frapporsi tra la voglia di leggere e i libri.

#LibridaTe è il servizio di consegna di libri e audiovisivi della Rete Biblioteche Vicentine direttamente a casa degli utenti residenti nel comune di Vicenza iscritti alla biblioteca e momentaneamente impossibilitati a recarvisi di persona.

Il servizio è rivolto a persone con età pari o superiore a 70 anni, a persone con difficoltà motorie o con patologie per cui si sconsiglia l’uscita di casa, o che sono in situazione di invalidità temporanea o permanente o in isolamento per Covid.

Pubblicità Online, Guest Post, Banner, Redazionali, Link Building

Il servizio è gratuito ed è affidato a volontari che presenteranno un cartellino di riconoscimento della Biblioteca Bertoliana. Si sono resi disponibili a questo servizio alcuni gruppi scout che effettueranno le consegne in bicicletta.

Per prenotare un libro sarà necessario rivolgersi alla propria biblioteca cittadina o telefonare al numero 0444-578202 o scrivere una mail all’indirizzo [email protected] indicando il proprio numero di telefono per essere ricontattati e un indirizzo di consegna.

Per facilitare la scelta dei libri da richiedere, la Biblioteca ha predisposto una proposta di letture, scaricabili dal sito della Biblioteca Bertoliana.

Si potranno prenotare fino a 5 documenti, mentre non sarà possibile, per questo particolare servizio, prenotare direttamente dal catalogo online per ottenere il prestito al proprio domicilio.

Un operatore della biblioteca ricontatterà l’utente per fissare l’appuntamento di consegna dei libri richiesti e contestualmente per la restituzione dei prestiti in carico.
La consegna avverrà due giorni alla settimana: il martedì e venerdì, in fascia oraria pomeridiana, dalle 16 alle 18.

I libri saranno messi dentro sacchetti di carta contrassegnati dal logo del progetto e lasciati dal volontario sulla soglia di casa dove l’utente li ritirerà e dove preparerà il pacchetto dei resi che verranno restituiti nello stesso sacchetto di carta ricevuto alla consegna.
La consegna del libro avverrà solo se l’utente è in casa. Nel caso di mancata risposta non verrà lasciato il libro richiesto e sarà necessario che il cittadino fissi un nuovo appuntamento al numero telefonico indicato sopra.


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...