fbpx
CAMBIA LINGUA

Un protocollo d’intesa urbanistico per l’interporto Torino-Orbassano. Nuove modalità operative e logistiche dei servizi

Nasce un Tavolo di lavoro intercomunale con la partecipazione di tutti i soggetti

Un protocollo d’intesa urbanistico per l’interporto Torino-Orbassano. Nuove modalità operative e logistiche dei servizi.

La piattaforma logistica dell’Interporto Torino-Orbassano (SITO) si estende su parte dei territori dei Comuni di Grugliasco, Orbassano, Rivalta, Rivoli – oltre all’insediamento di CAAT – e interessa una porzione modesta del territorio torinese.

Con la delibera approvata all’unanimità oggi pomeriggio in Sala Rossa gli enti citati potranno sottoscrivere un Protocollo d’intesa per aggiornare e adattare i vigenti strumenti urbanistici e consentire un’efficiente gestione dell’insediamento e il suo completamento nelle nuove aree disponibili dell’Interporto con l’obiettivo di garantire alla struttura l’operatività in coerenza con le linee guida del piano industriale 2023-2026.

Nasce un Tavolo di lavoro intercomunale con la partecipazione di tutti i soggetti per individuare le nuove modalità operative e logistiche dei servizi e approfondire le valutazioni economico-tariffarie nelle varie porzioni di territorio ricadenti nei singoli Comuni.

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

Un protocollo d'intesa urbanistico per l'interporto Torino-Orbassano. Nuove modalità operative e logistiche dei servizi.

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×