Udine, 1 milione e 400mila euro per la riqualificazione dell’impianto sportivo di via Basiliano

Il vicesindaco Michelini: "Si tratta di un’opera che dà lustro al quartiere di Sant’Osvaldo e rafforza il ruolo di Udine come città guida anche dal punto di vista sportivo”

Udine, realizzazione di una tribuna coperta da 350 posti. Creazione di locali destinati a servizi per il pubblico, al bar-ristoro, a salette per giornalisti e riprese televisive. Costruzione di un nuovo edificio da adibire a biglietteria. Ampliamento delle aree di parcheggio per il pubblico e per gli atleti. Adeguamento delle strutture. Potenziamento dell’illuminazione. Sistemazione dei percorsi pedonali interni e delle aree verdi.

Sono questi gli interventi che verranno effettuati dall’amministrazione comunale per riqualificare l’impianto sportivo dedicato al calcio di via Basiliano.

Il progetto, approvato dalla giunta comunale, viene illustrato dal vicesindaco Loris Michelini: “Dopo il via libera al progetto di fattibilità, procederemo con i progetti definitivo ed esecutivo. Successivamente ci sarà la gara per individuare la ditta che effettuerà i lavori. La struttura è gestita da una società dilettantistica che continuerà a garantire le sue attività, prevalentemente rivolte, allo stato, ai ragazzi. Al termine dell’opera di riqualificazione, la struttura potrà ospitare partite di categorie più elevate”.

Pubblicità Online, Guest Post, Banner, Redazionali, Link Building

Michelini chiude: “Si tratta di un’opera che dà lustro al quartiere di Sant’Osvaldo e rafforza il ruolo di Udine come città guida anche dal punto di vista sportivo”.

 


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...