fbpx
CAMBIA LINGUA

Servizio sicurezza e soccorso in montagna per la stagione in corso. Il Questore di Sondrio incontra i gestori degli impianti sciistici

Sono state inoltre analizzate le criticità riscontrate nel corso delle quotidiane attività della Polizia

Servizio sicurezza e soccorso in montagna per la stagione in corso. Il Questore di Sondrio incontra i gestori degli impianti sciistici.

Nella mattinata odierna il Questore di Sondrio, Carlo Ambrogio Enrico Mazza, ha incontrato in Questura i gestori dei comprensori sciistici della Provincia, di Aprica, Bormio, Chiesa in Valmalenco, Madesimo, Livigno, per analizzare l’attività sinora svolta dai poliziotti del Servizio Sicurezza e Soccorso in montagna e fare il punto sulla stagione in corso che si prospetta ancora lunga grazie alle importanti nevicate dei giorni scorsi.

Servizio sicurezza e soccorso in montagna per la stagione in corso. Il Questore di Sondrio incontra i gestori degli impianti sciistici.

Durante l’incontro sono stati approfonditi gli aspetti organizzativi e gestionali dei servizi offerti nelle stazioni sciistiche sotto il profilo della sicurezza sulle piste. Sono state inoltre analizzate le criticità riscontrate nel corso delle quotidiane attività espletate la personale della Polizia di Stato e segnalate ai gestori degli impianti e sono statati valutati gli interventi migliorativi apportati nell’ottica della costante collaborazione fra tutti gli attori coinvolti – gestori impianti, direttori piste e team poliziotti sugli sci – secondo le indicazioni fornite ad inizio stagione da parte del Questore.

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

Nel corso della riunione il Questore ha illustrato anche i risultati operativi conseguiti nei primi 3 mesi della stagione 2023/2024 dal personale della Polizia di Stato, che denotano un sostanziale incremento rispetto allo stesso periodo della scorsa stagione.

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×