Messina, da Verona alla Valle dei Templi in bici “per amore”

L'impresa di Alessandro D'Andrea

Messina, l’Assessore alla Mobilità Urbana Salvatore Mondello ha incontrato questa mattina a Palazzo Zanca l’ing. Alessandro D’Andrea, il messinese impegnato nell’impresa di raggiungere la Valle dei Templi in bicicletta, partito da Legnago (Verona) lo scorso 31 luglio.
L’evento, denominato “L’Italia tutta in bici per amore”, patrocinato dal Comune, è stato coorganizzato dai Presidenti e dai Delegati Provinciali degli Ordini Professionali Tecnici, che hanno aderito al progetto proposto dal Lions Club Agrigento Host. In rappresentanza dell’Ordine degli Ingegneri di Messina, ha presenziato l’ing. Guido Donato Mozer. La straordinaria “pedalata” in programma, definita dal protagonista come un “viaggio mentale, più che fisico”, si concluderà appunto nella Valle dei Templi sabato 14, con una cerimonia all’insegna della convivialità, alla presenza di associazioni ambientaliste, culturali e di volontariato.
“La manifestazione – ha dichiarato a margine l’Assessore Mondello – nasce dall’idea di collegare idealmente il nord e il sud, attraverso la bellezza della nostra Italia; non a caso, durante il tragitto, D’Andrea parla idealmente con due amici, di cui uno veneto e l’altro siciliano. Uno scambio culturale all’insegna del rispetto dell’ambiente, dunque, che mette in luce l’importanza della mobilità dolce, fungendo da stimolo per l’utilizzo sempre più diffuso di mezzi ecologici, per arginare il preoccupante inquinamento che sta invadendo inesorabilmente i nostri territori, oltre che per sensibilizzare su tematiche a favore della salute e del corretto stile di vita”.


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...