Mantova, il Lago Superiore punta a diventare balneabile entro 3 anni

Mantova, la Giunta Palazzi prosegue nell’obiettivo per la balneabilità del Lago Superiore. Dopo le quattro analisi positive del 2019, anche la prima 2020 ha dato risultati positivi.

Dunque, anche il primo campione di acqua del Lago Superiore dell’estate 2020 ha dato un esito favorevole. Il prelievo è stato effettuato il 16 giugno da Ats e i risultati sono stati inviati al Comune di Mantova giovedì 23 luglio.

Pubblicità Online, Guest Post, Banner, Redazionali, Link Building

Tutti i parametri sono risultati al di sotto dei livelli di legge. Il secondo prelievo stagionale è già avvenuto il 14 luglio ma si attendono i risultati di laboratorio.
E’ una notizia che conferma la serie positiva di controlli avviati nel 2019 e che se confermata potrebbe portare già nel 2022 a recuperare secondo le norme la balneabilità del Lago Superiore.

“Stiamo facendo ciò che avevano dichiarato – ha detto il sindaco Mattia Palazzi -. Vogliamo arrivare alla balneabilità del Lago Superiore entro tre anni. La balneabilità è una grande sfida ambientale, culturale ed anche economica per i prossimi anni, richiede costanza e determinazione, investimenti e interventi dal Garda in giù e insieme al parco del Mincio stiamo lavorando perché si raggiungano i risultati necessari. Quello che è sempre stato un sogno con noi è diventato un progetto”.


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...