fbpx
CAMBIA LINGUA

La Polizia Locale riceve da Regione Lombardia 2,5 milioni per l’acquisto di dotazioni tecnico strumentali

I fondi sono stati destinati ai Comuni, Unioni di Comuni, Comunità Montane, Province e Città metropolitana di Milano.

La Polizia Locale riceve da Regione Lombardia 2,5 milioni per l’acquisto di dotazioni tecnico strumentali.

Regione Lombardia ha finanziato 106 progetti, per un totale di 2,5 milioni di euro, per l’acquisto di dotazioni tecnico strumentali, rinnovo e incremento del parco veicoli della Polizia locale per il 2024.

I fondi sono stati destinati ai Comuni, Unioni di Comuni, Comunità Montane, Province e Città metropolitana di Milano.

“Un provvedimento importante – ha detto l’assessore alla Sicurezza, Romano La Russa – per garantire più sicurezza in Lombardia. Oltre alle tradizionali dotazioni per le Polizie locali abbiamo anche finanziato i sistemi di videosorveglianza ai Comuni che lo hanno richiesto. Con questo finanziamento gli Enti potranno acquistare taser, bodycam e altri strumenti ormai fondamentali per le attività di Polizia locale, oltre a rinnovare il parco veicoli a disposizione dei Comandi. Per aumentare la sicurezza urbana e tutelare i cittadini servono dotazioni moderne e funzionali che consentano di rendere ancora più efficiente le attività degli agenti. Ringrazio ancora una volta gli uomini e le donne in divisa che ogni giorno sono impegnati sul territorio”.

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

DIVISIONE PER PROVINCE E SOMME ASSEGNATE

Brescia 509.370,26 euro
Como 186.085,25 euro
Cremona 57.883,66 euro
Lecco 171328,42 euro
Lodi 96185,59 euro
Mantova 133.976,88 euro
Milano 577.799,03 euro
Monza Brianza 166.506,69 euro
Pavia 142.426,18 euro
Sondrio 113.807,65 euro
Varese 140.784,47 euro

La Polizia Locale riceve da Regione Lombardia 2,5 milioni per l'acquisto di dotazioni tecnico strumentali.

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×