fbpx
CAMBIA LINGUA

Gruppo Ferroviere dello Stato e Ministero degli Esteri insieme per le agevolazioni in favore degli italiani residenti all’estero

L'incontro è stato l'occasione per annunciare la nuova agevolazione che Trenitalia intende offrire a beneficio degli italiani iscritti residenti all’estero

Gruppo Ferroviere dello Stato e Ministero degli Esteri insieme per le agevolazioni in favore degli italiani residenti all’estero.

Il vicepremier e Ministro degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale, Antonio Tajani, ha incontrato alla Farnesina l’Amministratore Delegato del Gruppo FS Italiane, Luigi Ferraris, il Presidente di Trenitalia, Stefano Cuzzilla, e il Direttore Divisione Business Alta Velocità di Trenitalia, Pietro Diamantini.

L’incontro è stato l’occasione per annunciare la nuova agevolazione che Trenitalia, capofila del Polo Passeggeri del Gruppo FS Italiane, intende offrire a beneficio degli italiani iscritti residenti all’estero.

«Questa iniziativa testimonia l’attenzione che la Farnesina rivolge al legame con i nostri connazionali all’estero e l’impegno nella promozione all’estero della bellezza e delle ricchezze dell’intero territorio nazionale. I nostri concittadini all’estero sono uno straordinario patrimonio per la crescita del Paese, che il Governo vuole valorizzare favorendo iniziative come questa», ha affermato il vicepremier Tajani.

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

Obiettivo dell’agevolazione è consentire ai cittadini italiani residenti all’estero la possibilità di acquistare biglietti ferroviari dei Frecciarossa di Trenitalia a condizioni vantaggiose, secondo le modalità e le condizioni stabilite dall’operatore che verranno comunicate sui canali istituzionali della rete diplomatico-consolare.

Gruppo Ferroviere dello Stato e Ministero degli Esteri insieme per le agevolazioni in favore degli italiani residenti all estero

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×