fbpx
CAMBIA LINGUA

Decreto flussi 2024: click day per colf, badanti e babysitter

Dalle 9 del mattino del 21 marzo è possibile presentare le domande per ottenere i permessi di soggiorno

Decreto flussi 2024: click day per colf, badanti e babysitter.

Al via dal 21 marzo il click day per assumere colf, badanti e babysitter stranieri previsto dal decreto flussi 2024. Le quote previste per i lavoratori non comunitari nel settore dell’assistenza familiare e socio-sanitaria ammontano a 9.500.

Lo scorso anno le quote erano sempre 9.500, e lo stesso numero è confermato per il 2025. In totale, nel corso di tre anni verranno concessi i permessi di soggiorno per lavorare come colf, badanti e babysitter a 28.500 stranieri.

Bisogna innanzitutto essere in possesso dei documenti necessari per ottenere i permessi d’ingresso e di lavoro in Italia per i lavoratori domestici stranieri. Una volta raccolti tutti i documenti necessari, bisogna partecipare al click day online specifico per i lavoratori domestici collegandosi alla pagina dedicata sul sito del ministero dell’Interno e seguendo la procedura indicata. Infatti, la richiesta può essere presentata unicamente da questo sito. Una volta completata la procedura nel giorno del click day, le istanze verranno trattate dagli Sportelli Unici per l’Immigrazione in base all’ordine cronologico di presentazione. I permessi per l’ingresso in Italia e lavoro saranno assegnati fino all’esaurimento delle risorse disponibili. Di conseguenza, solo i richiedenti più veloci, qualora la domanda risulti corretta e in regola, potranno ottenere il permesso di lavorare in Italia.

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

Al click day 2024 per colf, badanti e babysitter stranieri possono partecipare i datori di lavoro che hanno necessità di assumere lavoratori stranieri. Tutti, però, dovranno prima verificare presso i Centri per l’impiego competenti che per quella posizione non ci sia disponibilità di lavoratori italiani. Questi ultimi, qualora presenti, avranno infatti la precedenza per ricoprire quella specifica posizione lavorativa.

Decreto flussi 2024 click day per colf, badanti e babysitter

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×