Campobasso, la “Befana dei bambini” vola su Palazzo San Giorgio

Dopo due anni, torna finalmente il tradizionale appuntamento nel giorno dell’Epifania nel capoluogo molisano

Campobasso, la “Befana dei bambini” vola su Palazzo San Giorgio

Puntuale, dopo un’attesa lunga due anni, nel giorno dell’Epifania, è tornata a scendere in Piazza Vittorio Emanuele II a Campobasso, la “Befana dei bambini”.

Il tradizionale appuntamento, nato dalla collaborazione tra il Comune di Campobasso e gli uomini del Comando di Campobasso dei Vigili del Fuoco, ha animato la mattinata del centro del capoluogo regionale molisano, richiamando bambini e famiglie sotto Palazzo San Giorgio, da dove la Befana è discesa per regalare a tutti i presenti dolci e caramelle.

L’evento, inserito negli appuntamenti del cartellone natalizio organizzato dal Comune di Campobasso, ha visto anche la presenza dei volontari del Comitato Provinciale di Campobasso della Croce Rossa Italiana, come “aiutanti” della tanto attesa Befana.

Insieme ai tantissimi bambini, in una piazza Vittorio Emanuele II affollata e gioiosa, ad accogliere la discesa della Befana era presente anche il sindaco di Campobasso, Roberto Gravina.

“L’appuntamento dell’Epifania qui in piazza – ha dichiarato Gravina – è una iniziativa che con il suo carico di energia ed entusiasmo ha suggellato, nel miglior modo possibile, un mese di festività nella nostra città, arricchito di appuntamenti di vario genere organizzati dalla nostra Amministrazione con il cartellone di “Natale in Città” con il preciso intento, fra l’altro, di porre al centro di tutto l’attenzione per i bambini, per una socialità che possa essere anche espressione di condivisione e aiuto verso i meno fortunati, basti pensare all’iniziativa del Giocattolo sospeso, consolidando, allo stesso tempo, una vitalità culturale e associativa che le nostre azioni politiche sul territorio stanno coltivando giorno dopo giorno. Ne è una dimostrazione concreta – ha aggiunto il sindaco – la rete programmatica che con i cartelloni mensili, buon ultimo proprio quello di gennaio, l’assessorato alla Cultura e l’assessore Paola Felice, hanno di fatto creato e puntato a potenziare man mano. Infatti, la numerosa presenza per le strade del centro, per i mercatini come per tante altre manifestazioni ed eventi organizzati per queste festività natalizie in città, ha avuto un seguito importante e altrettanto numeroso, ad esempio, nei tre incontri itineranti del teatro dei burattini che hanno riempito le sale della frazione di Santo Stefano, dell’associazione del quartiere Campobasso Nord e quella dell’associazione del quartiere di San Giovanni.

Il ritorno della Befana in piazza direttamente da Palazzo San Giorgio, è un momento di gioia che i bambini stessi, con il loro entusiasmo, ci spingono a vivere in modo più sincero – ha detto in conclusione il sindaco Gravina – e per il quale sento di ringraziare gli uomini del Comando di Campobasso dei Vigili del Fuoco per l’aiuto che ogni volta ci danno, in maniera immediata, quando come comunità, prim’ancora che come Amministrazione, ci rivolgiamo a loro. Grazie anche ai volontari del Comitato Provinciale di Campobasso della Croce Rossa Italiana, perfetti assistenti della nostra amata Befana.”

Campobasso, la “Befana dei bambini” vola su Palazzo San Giorgio

 

LEGGI ANCHE

Commenti
Loading...