Brescia, il progetto “La spesa sospesa”, in aiuto alle famiglie bisognose, chiude

Brescia, si è chiuso ieri giovedì 25 giugno, all’Oratorio Beato Luigi Palazzolo, il progetto del Consiglio di Quartiere Lamarmora “La spesa sospesa – un aiuto per la comunità” alla presenza del Sindaco Emilio del Bono, dell’Assessore alla Partecipazione Alessandro Cantoni e della Presidente del Consiglio di Quartiere Alessandra Spreafico.

Grazie al coinvolgimento di tantissimi cittadini è stata creata una rete sociale e solidale (composta da ben 11 enti e associazioni) che per dieci settimane ha supportato e aiutato chi aveva bisogno. Molte persone hanno raccolto generi alimentari nei loro condomini mentre altri alimenti sono arrivati grazie alle donazioni effettuate nei supermercati che hanno aderito: Conad, Esselunga, Penny e Despar. Il primo cittadino ha poi incontrato Andrea, giovane volontario che da un mese collabora al progetto, già attivo nell’iniziativa di produzione di mascherine dell’associazione “Tavola rotonda why not”.


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...