fbpx
CAMBIA LINGUA

Pozzuoli: uomo arrestato per molestie, aggressioni e minacce alla moglie separata

Indagato ritenuto gravemente indiziato dei reati di atti persecutori e di lesioni aggravate.

Pozzuoli: uomo arrestato per molestie, aggressioni e minacce alla moglie separata. 

Il personale del Commissariato PS di Pozzuoli ha eseguito un’ordinanza di applicazione della misura della custodia cautelare in carcere emessa dal GIP del Tribunale di Napoli, su richiesta della Procura della Repubblica di Napoli – Sezione IV, a carico di una persona ritenuta gravemente indiziata dei reati di atti persecutori e di lesioni aggravate.

In particolare, l’indagato avrebbe commesso le condotte illecite in danno della moglie separata, che avrebbe deliberatamente e reiteratamente minacciato, ingiuriato, molestato e aggredito. Questo ha determinando nella donna un profondo stato di ansia e di paura, così da indurla a modificare le proprie abitudini di vita.

Il provvedimento eseguito è una misura cautelare, disposta in sede di indagini preliminari, avverso cui sono ammessi mezzi di impugnazione, e il destinatario della stessa è persona sottoposta alle indagini e quindi presunta innocente fino a sentenza definitiva.

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

Polizia di Pozzuoli

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×