fbpx

Desio, rapina la stessa farmacia per due giorni consecutivi: arrestato mentre fuggiva a parco Tittoni

Desio (Monza), rapina la stessa farmacia per due giorni consecutivi: arrestato mentre fuggiva a parco Tittoni.

I Carabinieri della Compagnia di Desio hanno arrestato in flagranza di reato un 36enne residente in provincia di Brescia, per rapina ai danni di una farmacia nel centro brianzolo.

L’uomo, nel pomeriggio di ieri, ha fatto irruzione all’interno della farmacia con il volto travisato e minacciando con un paio di forbici il farmacista – solo in quel momento – si è impossessato di circa 350 euro, fuggendo repentinamente via a piedi. Il giorno precedente la stessa farmacia era stato oggetto di un altro “colpo” e per questo il rapinatore si era “presentato” alla vittima dicendo <<sono quello di ieri>>.

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

Notando la scena di un uomo in fuga dalla farmacia e sapendo che li era già stata consumata una rapina, una barista del centro ha tentato di bloccarlo. Nella colluttazione l’uomo perdeva il giubbotto, proseguendo la sua fuga a piedi.

Nel frattempo veniva dato l’allarme ai Carabinieri che, nel convergere verso il centro, si sono imbattuti in questo uomo che correva nella zona del parco Tittoni. Subito fermato, il soggetto ha tentato di giustificarsi dicendo che stava andando a fare jogging al parco, ma i jeans indossati e le numerose banconote nascoste tra le tasche, suggerivano tutt’altro. Accompagnato in caserma, e visionati i filmati di registrazione della farmacia, l’uomo è stato dichiarato in arresto.

Dai successivi accertamenti è emerso che il soggetto, appena prima di essere fermato, si stava andando a nascondere in una stanza di un hotel che aveva occupato già da diversi giorni. L’uomo si trova ora ristretto presso il carcere di Monza in attesa di essere interrogato dal Giudice.

 

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×