fbpx
CAMBIA LINGUA

Modena: alla Tenda tappa modenese del Festival “Crossroads”

Concerto "Paris Lullaby" con Laurianne Langevin alla voce e Cyrille Doublet al piano. 

Modena: alla Tenda tappa modenese del Festival “Crossroads”.

Tappa modenese per il festival itinerante “Crossroads – Jazz e altro in Emilia Romagna” che ha portato alla Tenda di viale Monte Kosica il concerto “Paris Lullaby” con Laurianne Langevin alla voce e Cyrille Doublet al piano. La settimana della Tenda con la musica rock dei Browbeat.

Entrambi nati nel 1977 ed entrambi espatriati in Italia, Laurianne Langevin, ballerina, attrice e cantante diplomata in canto lirico, e Cyrille Doublet, pianista di formazione classica specializzato nel periodo barocco, nel 2017 hanno dato vita al programma concertistico “Paris – Piaf”, la musica legata a una città e all’interprete canora che storicamente l’ha rappresentata meglio.

Il concerto “Paris Lullaby” è l’ideale proseguimento di quel progetto, allargato a molte altre voci che hanno fatto la storia della canzone francese, come Yves Montand, Charles Aznavour e Serge Gainsbourg, e a un orizzonte più ampio che abbraccia swing e poesia con quella nota di morbidezza e confidenzialità che si associa alla Ville Lumière.

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

E con uno sguardo che arriva fino a New York e all’ispirazione parigina che si ritrova in molti artisti statunitensi, da Miles Davis a Chet Baker, da George Gershwin a Vernon Duke. 

Il concerto è stato curato da Associazione Intendiamoci.

Tutti gli eventi in programma nella struttura che fa capo all’assessorato alle Politiche giovanili del Comune di Modena sono a ingresso libero e gratuito (salvo dove diversamente specificato). Il programma completo è consultabile sul sito www.comune.modena.it/latenda e sulla pagina Facebook La Tenda.

Modena: alla Tenda tappa modenese del Festival "Crossroads".

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×