DESIGN WEEK 2022, La Galleria Moshe Tabibnia presenta dal 7 al 12 giugno

DESIGN WEEK 2022, La Galleria Moshe Tabibnia presenta dal 7 al 12 giugno.

La Galleria Moshe Tabibnia, in occasione della Milano Design Week 2022, presenta Senza titolo, un nuovo allestimento tematico della collezione che intende proseguire il discorso sull’arte tessile contemporanea iniziato nel 2017 con la mostra Intrecci del Novecento, organizzata dalla galleria presso Triennale Milano.

Con oltre 100 opere tessili uniche, tra arazzi e tappeti disegnati da grandi artisti e prodotti da rinomati laboratori, la mostra ha offerto una ricognizione del panorama artistico italiano del Novecento svelando gli innumerevoli intrecci fra pittura e arte tessile, sino a toccare il contesto attuale della Fiber Art.

A distanza di cinque anni, l’allestimento Senza titolo – che si rifà nel nome alla tendenza degli artisti del Novecento di non dare un titolo alle proprie opere – presenta una selezione di alcune fra le più importanti opere tessili del Novecento, esposte al pubblico per la prima volta, che dal 2017 a oggi sono entrate a far parte della collezione della Galleria Moshe Tabibnia.

Lungo le sale del piano terra della galleria sarà possibile ammirare opere di grandi artisti europei, come Sonia Delaunay e Måås-Fjetterström, accanto ad alcuni fra i più celebri protagonisti italiani del Novecento, come Giacomo Balla, Afro e Piero Dorazio, per citarne alcuni.

Come di consueto, il personale della galleria è a disposizione del pubblico per visite guidate, informazioni e racconti sull’arte tessile moderna: un campo ancora poco conosciuto, una produzione settoriale, una sperimentazione artistica che ha coinvolto moltissimi artisti e designer nel corso degli ultimi due secoli, un tema ancora da esplorare e di cui la Galleria Moshe Tabibnia si è fatta baluardo di ricerca, studio e divulgazione già da molti anni.

Riconosciuta come eccellenza nel mondo dell’arte tessile, la Galleria Moshe Tabibnia ha sede nel cuore artistico di Milano e rappresenta un punto di riferimento internazionale per gli estimatori dei tessili antichi di alta epoca, operando da quarant’anni in questo settore.

Da sempre dedita allo studio e alla valorizzazione delle opere tessili, la sua attività si distingue specialmente per l’attenzione rivolta alla ricerca scientifica, condotta dal centro di ricerca annesso alla galleria (centro studi Moshe Tabibnia), in collaborazione con le più prestigiose istituzioni ed università, in Italia e nel mondo.

Nell’impegno rivolto dalla galleria verso la divulgazione della cultura legata all’arte tessile operano anche una biblioteca specializzata, comprendente una cospicua raccolta di volumi sull’arte tessile, una casa editrice (Moshe Tabibnia Editore) impegnata nella realizzazione di specifici progetti editoriali sull’arte tessile, e un centro di conservazione, che include un laboratorio di analisi e restauro, volto alla tutela e alla conservazione del patrimonio tessile, adoperando innovative metodologie di restauro.

La collezione della Galleria Moshe Tabibnia racchiude i nuclei di grandi collezioni storiche internazionali dedicate all’arte tessile. Tappeti, arazzi e tessuti antichi di levatura museale, che si contraddistinguono per l’eccellente stato conservativo e per l’importante valore storico-artistico; opere tessili di alta epoca, che rappresentano il momento di massima autenticità delle culture di riferimento, colte all’apice della loro espressione culturale, estetica e manifatturiera.

Una collezione che si raffigura non solamente come un vero e proprio scrigno di capolavori di alta epoca, ma anche di opere tessili uniche, caratterizzate da affascinanti composizioni decorative, vicine al gusto e all’estetica contemporanea.

Sensibile all’universo dell’arte contemporanea, la Galleria Moshe Tabibnia esplora anche le particolari sfaccettature assunte dall’arte tessile nell’epoca odierna, vantando anche un importante corpus di opere tessili create da artisti del XX secolo.

DESIGN WEEK 2022, La Galleria Moshe Tabibnia presenta dal 7 al 12 giugno DESIGN WEEK 2022, La Galleria Moshe Tabibnia presenta dal 7 al 12 giugno

LEGGI ANCHE

Commenti
Loading...