fbpx

Verona, Nicolas Schmit in visita al cantiere Alta Velocità

L'occhio dell'Europa sull'Alta Velocità veronese

Verona, Nicolas Schmit in visita al cantiere Alta Velocità.

Per la prima volta un commissario europeo si è recato sul cantiere di quella che è a tutti gli effetti un’opera il cui valore strategico supera ampiamente i confini regionali e nazionali per assumere una dimensione continentale.

Ieri pomeriggio, il Commissario europeo Nicolas Schmit ha visitato il sito di interscambio tra Verona, Sommacampagna e Sona, località Messedaglia per Sona e località Cason per Verona. Qui si sta realizzando la galleria artificiale. Il cantiere è finanziato dall’Unione europea con i fondi Pnrr, inserito nel Next Generation EU – Recovery and Resilience Plan (Brescia – Verona – Padova High-Speed / High-Capacity Railway).

Un sopralluogo concordato tra Commissione europea e Rete Ferroviaria Italiana per constatare i progressi realizzati sul cantiere per la linea Corridoio 5 Brescia – Padova, in particolare quello della Brescia-Verona nell’area tra i comuni di Sona e Sommacampagna, dove il consorzio Cepav 2 sta realizzando l’opera per conto di Rete Ferroviaria Italiana.

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

Verona, Nicolas Schmit in visita al cantiere Alta Velocità

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×