Verona, Nicolas Schmit in visita al cantiere Alta Velocità

L'occhio dell'Europa sull'Alta Velocità veronese

Verona, Nicolas Schmit in visita al cantiere Alta Velocità.

Per la prima volta un commissario europeo si è recato sul cantiere di quella che è a tutti gli effetti un’opera il cui valore strategico supera ampiamente i confini regionali e nazionali per assumere una dimensione continentale.

Ieri pomeriggio, il Commissario europeo Nicolas Schmit ha visitato il sito di interscambio tra Verona, Sommacampagna e Sona, località Messedaglia per Sona e località Cason per Verona. Qui si sta realizzando la galleria artificiale. Il cantiere è finanziato dall’Unione europea con i fondi Pnrr, inserito nel Next Generation EU – Recovery and Resilience Plan (Brescia – Verona – Padova High-Speed / High-Capacity Railway).

Un sopralluogo concordato tra Commissione europea e Rete Ferroviaria Italiana per constatare i progressi realizzati sul cantiere per la linea Corridoio 5 Brescia – Padova, in particolare quello della Brescia-Verona nell’area tra i comuni di Sona e Sommacampagna, dove il consorzio Cepav 2 sta realizzando l’opera per conto di Rete Ferroviaria Italiana.

Verona, Nicolas Schmit in visita al cantiere Alta Velocità

LEGGI ANCHE

Commenti
Loading...