fbpx

Unicef Bologna e Carabinieri insieme per celebrare i 34 anni dell’approvazione delle Nazioni Unite della Convenzione sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza

La Convenzione ONU sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza è un documento che riconosce, per la prima volta, l’uguaglianza di tutti i bambini e la parità dei diritti.

Unicef Bologna e Carabinieri insieme per celebrare i 34 anni dell’approvazione delle Nazioni Unite della Convenzione sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza.

Sala Virgo Fidelis della Legione Carabinieri Emilia Romagna: in occasione dei 34 anni dall’approvazione da parte dell’Assemblea delle Nazioni Unite della Convenzione sui diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza, il Comitato Provinciale Unicef Bologna e il Comando Provinciale Carabinieri Bologna, rappresentato dal Comandante, Colonnello Ettore Bramato, hanno organizzato una giornata tra spettacoli danzanti, artistici ed esibizioni delle scuole primarie e secondarie dei comprensori scolastici di Bologna e Provincia. Per celebrare al meglio la Giornata Mondiale dell’Infanzia, è stato organizzato un evento presso la Sala Virgo Fidelis della Legione Carabinieri Emilia Romagna che ha reso protagonisti un centinaio di bambini, il loro diritto al gioco, sancito nella Convenzione ONU sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza. La Convenzione ONU sui diritti dell’infanzia e dell’adolescenza è un documento che riconosce, per la prima volta, l’uguaglianza di tutti i bambini e la parità dei diritti: il diritto all’istruzione, al gioco, al nome, alla nazionalità e alla propria storia, il diritto di immaginare e costruire il proprio futuro, il diritto di essere tutelati e protetti e ancora molti altri.

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp
×