fbpx

Supertrento: il 20 maggio il secondo incontro all’ex Atesina

“Residenza, lavoro, impresa” il tema della giornata

Supertrento: il 20 maggio il secondo incontro all’ex Atesina.

Dopo il primo incontro sulla mobilità, sabato 20 maggio sarà “residenza, lavoro, impresa” il tema di SUPERTRENTO, percorso partecipato promosso dal Comune di Trento in collaborazione con lo studio Campomarzio che ha l’obiettivo di produrre le linee guida che saranno alla base delle successive fasi di progettazione dell’areale ferroviario dopo l’interramento della ferrovia.

Nella prima parte della mattinata l’agenda prevede un focus sulle progettualità in essere a Trento relativamente alle tematiche oggetto dell’incontro.
La seconda parte della mattinata (che prende avvio indicativamente alle 11.30) vede la presenza di Gabriele Rabaiotti, docente di Analisi della città e del territorio al Politecnico di Milano e già assessore ai lavori pubblici e alla casa al Comune di Milano.

Dopo la sessione di confronto fra i relatori del mattino e le persone presenti all’incontro, nel pomeriggio è prevista la presenza di Stefano Guidarini, docente di Progettazione architettonica al Politecnico di Milano e fondatore del master Housing sociale e collaborativo presso lo stesso ateneo, di Gianluca Nardone, fondatore di KService, Impresa sociale specializzata nella gestione immobiliare sociale di interventi di housing sociale e progetti di rigenerazione urbana e di Francesco Pizzorni, collaboratore del Comune di Milano all’interno dell’area Servizi Civici e Generali e alla Partecipazione.

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

Supertrento: il 20 maggio il secondo incontro all'ex Atesina

A seguire sono previsti tavoli di dibattito con i relatori ed un momento finale di confronto in plenaria.

L’organizzazione della giornata prevede diversi momenti a cui è possibile partecipare liberamente. È possibile quindi seguire i lavori di tutto il giorno oppure selezionare i momenti a cui partecipare a seconda dei propri interessi. Non è richiesta l’iscrizione.

L’accesso alla Sala Carrozzeria dove si svolge il programma di tutta la giornata avviene dal giardinetto di Via Pranzelores ossia dal lato nord dello stabile dell’Ex Atesina. In loco è attivo, in collaborazione con il Cafè de la Paix, un punto ristoro per colazione, pranzo e aperitivo.

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×