“Striscia la Notizia”, Brumotti con il vescovo di Locri: via la targa “mafiosa” dal Duomo di Platì

Questa sera a Striscia la notizia (Canale 5, ore 20.35), Vittorio Brumotti torna nel duomo di Platì. Questa volta in compagnia del Vescovo di Locri, Monsignor Francesco Oliva, a cui l’inviato del Tg satirico mostra la targa sotto alla statua di San Michele Arcangelo, per i mafiosi il “santo protettore”. Targa donata dal boss dell’Ndrangheta della famiglia Barbaro in memoria del figlio e del nipote, morti in un incidente stradale. «Va tolto tutto – ammette Monsignor Oliva – perché bisogna saper distinguere il bene dal male. La ‘Ndrangheta è contro il Vangelo».

 

E insieme a Brumotti, il vescovo fa rimuovere in diretta la targa: un’altra vittoria di Striscia e un segnale dovuto nei confronti delle vittime di mafia e di tutti i cittadini onesti.


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...