Sicurezza cantieri: i vantaggi di un software gestionale

Tutelare la sicurezza dei lavoratori è una priorità assoluta, soprattutto in realtà come i cantieri, dove è molto più facile incorrere in eventi accidentali che in altri luoghi di lavoro.

Negli ultimi anni l’attenzione rivolta agli infortuni, alla sicurezza sul lavoro e nei cantieri è cresciuta notevolmente. Questa ritrovata sensibilità ha portato ad un drastico aumento dei controlli, in seguito all’evoluzione della normativa che prevede nuove regole stringenti. Stare al passo con la legge può risultare complesso e molte aziende si stanno rivolgendo a professionisti in ambito di sicurezza nei cantieri, per adeguarsi in modo conforme alle nuove disposizioni e aumentare l’organizzazione e la produttività.

L’importanza della sicurezza sui cantieri

Il Titolo IV del decreto legislativo in materia di tutela della salute e della sicurezza nei luoghi di lavoro (81/2008) sancisce nuove misure per i cantieri temporanei e mobili e aumenta le responsabilità del Committente, relative all’operato del Coordinatore per la sicurezza dei cantieri sia nella fase di progettazione (CSP), sia in quella di esecuzione (CSE). Seguendo infatti il principio della culpa in eligendo e della culpa in vigilando, ai committenti si imputa rispettivamente la colpa di danni arrecati dai loro dipendenti a terzi, a causa di una cattiva scelta del personale e la colpa nel caso di mancata sorveglianza.

 

Che si tratti di un Committente privato o pubblico, il rispetto delle misure di sicurezza è imprescindibile, tanto quanto avere una documentazione aggiornata e al passo con le normative vigenti.

L’apparato sanzionatorio del D.LGS. 81/08 presenta conseguenze molto gravi per il Committente negligente che violi la legge, sono infatti previste sanzioni pecuniarie elevate e fino a sei mesi di reclusione.

La prevenzione deve essere una priorità massima per le aziende, le quali dovranno tassativamente premunirsi della documentazione normativa necessaria e avvalersi di una équipe di figure professionali qualificate in materia di sicurezza nei cantieri.

Le figure professionali obbligatorie sul cantiere

Nel Testo Unico sulla sicurezza (81/2008) sono state introdotte nuove figure professionali connesse alla sicurezza e alla prevenzione, la loro nomina è obbligatoria per quanto riguarda il lavoro nei cantieri. Ogni soggetto ha doveri ben precisi, in modo tale da garantire un ambiente di lavoro ben organizzato e privo di incognite:

 

  • Coordinatore della sicurezza: questa figura si occuperà della sicurezza e prevenzione dei rischi, sia in fase di progettazione che in fase di esecuzione. Durante la fase di progettazione il coordinatore definirà regole e misure di coordinamento volte a garantire la sicurezza nel cantiere. In fase di esecuzione verificherà l’attuazione corretta delle varie procedure di lavoro, con l’obiettivo di prevenire di eventuali criticità.
  • Addetti alle emergenze: questi operatori devono essere altamente formati e qualificati, in quanto il loro intervento sarà di vitale importanza nel caso di pericoli imminenti e di estrema gravità.
  • Responsabile SPP: il Responsabile del servizio prevenzione e protezione (RSPP) è una delle figure chiavi di un cantiere, egli ha il compito di collaborare con il Datore di Lavoro per individuare e valutare i fattori di rischio e di conseguenza elaborare delle misure preventive e protettive per le varie attività lavorative.
  • Rappresentante LS: il Rappresentante è eletto dai lavoratori, ha il compito di rappresentare gli stessi per quanto riguarda la salute e sicurezza sul luogo di lavoro.
  • Responsabile dei lavori: la nomina di questa figura professionale non è obbligatoria. Al responsabile dei lavori spettano tutti gli obblighi del Committente, egli quindi ne farà le veci vigilando su tutti gli aspetti tecnici e professionali in materia di sicurezza in cantiere.

 

Ciascuna delle figure professionali elencate svolge un ruolo chiave essenziale per il cantiere, la loro azione combinata è necessaria per un ambiente di lavoro serio, sicuro e a norma di legge.

SafetyOne, il tuo partner per la sicurezza sui cantieri

La gestione di un cantiere può rivelarsi molto complessa, non solo per la difficoltà tecnica delle opere da realizzare, ma anche per le responsabilità in materia di sicurezza legate ad un luogo di lavoro particolarmente insidioso. SafetyOne Ingegneria è una società di ingegneria operante nel settore sicurezza sul lavoro. Grazie ad una decennale esperienza internazionale, SafetyOne è un punto di riferimento per tutte le aziende che hanno a cuore standard di sicurezza e di qualità molto elevati.

 

Per evitare sanzioni ed imprevisti legati al Testo Unico Sicurezza sul Lavoro (81/2008) SafetyOne propone l’innovativo software gestionale SafetyoneClick, una piattaforma semplice ed intuitiva che ti permetterà di gestire in tutta tranquillità la documentazione normativa necessaria. All’interno della propria Area Personale è possibile consultare tutte le news più recenti in tema di sicurezza sul lavoro e redigere autonomamente documenti tipologici come lettere di nomina, modelli e autocertificazioni. Il sistema gestionale assicura un monitoraggio costante, ti avverte della scadenza dei documenti, il tutto organizzato precisamente in un archivio ordinato che farà risparmiare tempo ed energie. SafetyOne è l’alleato numero uno delle aziende, contattaci sul nostro sito per richiedere maggiori informazioni.

Commenti
Loading...