fbpx
CAMBIA LINGUA

Priolo Gargallo, i Carabinieri incontrano gli studenti all’istituto “Arangio Ruiz” nell’ambito del progetto di educazione alla legalità

Gli argomenti trattati hanno spaziato dall’importanza dello studio all'abuso di alcol e di droga

Priolo Gargallo, i Carabinieri incontrano gli studenti all’istituto “Arangio Ruiz” nell’ambito del progetto di educazione alla legalità. 

Proseguono gli incontri dei Carabinieri del Comando Provinciale di Siracusa nelle scuole, nell’ambito del progetto di educazione alla legalità e alla sicurezza stradale.

Presso l’aula di informatica dell’Istituto Tecnico Industriale “Arangio Ruiz” di Priolo Gargallo, il Comandante della Stazione, Luogotenente Carica Speciale Natalino Barbagallo, si è confrontato con gli studenti su varie tematiche sociali.

Gli argomenti trattati hanno spaziato dall’importanza dello studio, all’uso delle tecnologie utilizzate anche dai reparti dell’Arma, oltre ai temi che investono più da vicino i ragazzi, come l’abuso dell’alcol e il consumo di droga, il cyberbullismo, il rispetto verso gli altri e un’attenzione particolare al tema della violenza nei confronti delle donne.

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

Il confronto schietto e diretto con chi rappresenta la legalità è stata l’occasione per avvicinare i giovani ai temi sensibili della nostra società e diffondere i principi del bene comune.

Gli alunni hanno partecipato con interesse al dibattito e hanno posto tante domande sui vari argomenti trattati in un incontro che ha supportato un momento di crescita.

Priolo Gargallo, i Carabinieri incontrano gli studenti all'istituto "Arangio Ruiz" nell'ambito del progetto di educazione alla legalità e alla sicurezza stradale

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×