fbpx
CAMBIA LINGUA

Milano: il comune aggiudica negozio a “Loro Piana” per 2,3 milioni di euro all’anno

La boutique assegnata a Loro Piana, fino a pochi mesi fa ad insegna Tod's, è disposta su tre piani, con ingresso, doppia vetrina e affaccio al centro del "Salotto" di Milano.

Milano: il comune aggiudica negozio a “Loro Piana” per 2,3 milioni di euro all’anno.

Il Comune di Milano ha aggiudicato a Loro Piana un negozio da 188 metri quadri e doppia vetrina sull’Ottagono della Galleria Vittorio Emanuele II per un canone annuo di 2,3 milioni di euro.

Si tratta di uno dei canoni al metro quadro più alti versati al Comune per una boutique in Galleria, pari a oltre 12mila euro al metro all’anno: è secondo solo all’importo record offerto da Dior nel febbraio 2020, pari a oltre 15.500 euro al metro quadro.

La boutique assegnata a Loro Piana, fino a pochi mesi fa ad insegna Tod’s, è disposta su tre piani (terra, interrato e ammezzato), con ingresso, doppia vetrina e affaccio al centro del “Salotto” di Milano.

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

“Prosegue il processo di valorizzazione della Galleria Vittorio Emanuele nel nuovo scenario di ripresa delle attività economiche e del turismo. L’interesse degli operatori per i negozi del Salotto resta alto, sintomo dell’attrazione esercitata da uno dei luoghi più simbolici della città. Anche grazie a questa nuova assegnazione la Galleria continua ad essere un importante strumento per sostenere i servizi ai cittadini in un momento in cui i bisogni sono in significativa crescita” afferma l’assessore al Bilancio e Patrimonio, Emmanuel Conte.Milano: il comune aggiudica negozio a Loro Piana per 2,3 milioni di euro all'anno.

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×