fbpx
CAMBIA LINGUA

Mantova: inaugurata la pista ciclabile in viale di Poggio Reale

Oltre 1.000 metri di tracciato, 50 punti luce e quasi 3.000 nuove piante renderanno il viale più sicuro e bello.

Mantova: inaugurata la pista ciclabile in viale di Poggio Reale.

E’ stata inaugurata la pista ciclabile in viale di Poggio Reale. Prima del taglio del nastro sono intervenuti il sindaco di Mantova Mattia Palazzi, l’assessore ai Lavori Pubblici Nicola Martinelli, la consigliere comunale Patrizia Benasi e dai rappresentanti della Pro-Gest, il direttore dello stabilimento di Mantova Luca Devigili e la responsabile ambiente Stefania Demuro che ha preso la parola.

L’infrastruttura verde è stata aperta al pubblico che potrà usufruire di un viale più sicuro e bello. “Oltre alla ciclabile – ha detto Palazzi – è importante la realizzazione del bosco, i 2.895 nuovi alberi crescendo mitigheranno le isole di calore del quartiere”. Palazzi ha anche annunciato che a fine settembre inizieranno i lavori per la demolizione del magone a Colle Aperto: “Sono più di vent’anni che attendiamo questo momento”, ha affermato.

Martinelli ha ricordato che la pista è lunga 1.094 metri, larga 2,50 metri ed è costituita da una prima parte che va dalla rotonda di Ponte Rosso (via Verona) a via Saragat e da qui prosegue fino a strada Diversivo. Oltre alla pista, è stata riqualificata l’area verde con la messa a dimora di 2.895 nuove alberature e la posa di 390 metri lineari di siepi.
Si sono aggiunti anche 50 punti luce su pali zincati e altri due punti luce per l’attraversamento della zona ex Villaggio Burgo. Il valore complessivo dell’opera è di circa 1 milione di euro.

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

Le opere sono state volute dal Comune di Mantova nell’ambito delle opere compensative finanziate da Pro-Gest e sono il risultato di una convenzione tra il Comune di Mantova e le Cartiere Villa Lagarina spa per la realizzazione e la cessione all’ente di via Roma della pista ciclabile in fregio a viale di Poggio Reale, secondo il tracciato già autorizzato ed individuato, quale opera di mitigazione e compensativa prevista dal provvedimento autorizzatorio unico regionale (Paur). Il nuovo tracciato ciclopedonale si collega con le altre piste di Colle Aperto e di Cittadella.
Le opere realizzate, grazie alla convenzione, vengono cedute gratuitamente al Comune che ne curerà la manutenzione.

L’Amministrazione comunale si impegna ad eseguire la manutenzione delle opere a verde ricomprese nelle aree che faranno parte del patrimonio comunale, come ad esempio le siepi ubicate in fregio alla ciclabile nel tratto tra il rondò di Cittadella e via Saragat.
Le opere a verde che interessano il boschetto a nord di viale di Poggio Reale, posto in corrispondenza del tratto di pista ciclabile tra via Saragat e la via che porta alle villette, così come le nuove alberature nell’area, saranno a carico di Cartiere Villa Lagarina spa.

Mantova: inaugurata la pista ciclabile in viale di Poggio Reale.

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×