fbpx
CAMBIA LINGUA

Il turismo in Lombardia è stato un successo

Assessore Mazzali:"vacanze natalizie sono state un successo"

Il turismo in Lombardia è stato un successo

Le vacanze natalizie in Lombardia sono state un successo, che conferma la i risultati straordinari di tutto il 2023. E il 2024 parte già con prenotazioni in crescita.

VALTELLINA REGINA DELLA MONTAGNA – “La stagione invernale sta andando molto bene – dichiara l’assessore regionale al Turismo, Marketing territoriale e Moda Barbara Mazzali -. Nel periodo natalizio, nelle nostre montagne della Valtellina abbiamo raggiunto un livello di occupazione medio che ha sfiorato il 96%. Altrettanto positiva è stata la presenza turistica nei nostri Laghi – prosegue – soprattutto sul Garda e a Como e, in generale, nelle nostre città che hanno proposto un ottimo palinsesto di eventi abbinati alla valorizzazione delle proprie eccellenze artistiche e culturali”.

CRESCE NUMERO PERNOTTAMENTI: +15 PER CENTO NEL 2023 RISPETTO AL 2019 – “Il 2023 diventerà il nuovo anno di riferimento per il turismo in Lombardia – spiega l’assessore Mazzali -. Stiamo consolidando i dati a livello regionale ma è ormai confermato che abbiamo superato i 18,2 milioni di persone ospitate nelle nostre strutture ricettive alberghiere ed extralberghiere, con un numero di pernottamenti che supererà i 50,3 milioni. Una crescita molto importante, di oltre il 15% rispetto all’anno boom che è stato il 2019”.

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

Mazzali ha anche evidenziato che “nel 2023 abbiamo registrato un elevato gradimento della nostra offerta turistica. L’analisi di circa 5 milioni di tracce digitali – sottolinea – ci ha mostrato un livello di sentiment molto alto, pari ad 85,6 su 100, in crescita rispetto all’anno precedente”.

L’analisi dei flussi è stata effettuata dall’Osservatorio turistico regionale.

PREVISIONI 2024 SONO POSITIVE – “Anche le previsioni del 2024 sono molto positive – continua l’assessore Mazzali -. L’analisi dei prezzi e delle prenotazioni sulle piattaforme on-line evidenzia un allungamento delle stagioni turistiche, rilevato dai prezzi delle offerte ed un livello di prenotazioni già superiore rispetto all’andamento del 2023. Questo trend – aggiunge – conferma inoltre l’attenzione delle nostre destinazioni verso una migliore distribuzione dei flussi turistici, per contenere il fenomeno dell’overtourism”.

LOMBARDIA PROTAGONISTA ALLA BIT – “Il percorso di valorizzazione turistica della Lombardia, avviato con la nuova campagna di promozione del ‘Lombardia Style’ – rileva ancora Mazzali – sta generando i primi riscontri. La nuova narrazione dei turismi di Lombardia sarà protagonista anche della prossima fiera internazionale del turismo BIT Milano 2024. Nel nostro stand – conclude – sarà raccontata la Bellezza senza confini del nostro territorio, dando spazio alle destinazioni turistiche ed agli operatori del settore per raccontare le eccellenze della moda, del design, dell’enogastronomia e dell’artigianato di qualità, che rendono unica l’esperienza turistica nella nostra Regione”

Il turismo in Lombardia è stato un successo

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×