fbpx
CAMBIA LINGUA

“C’è spazio per tutti!”: giovedì 16 novembre si avvieranno gli incontri a cadenza mensile

Gli incontri saranno condotti da una psicologa e da un’educatrice professionale per ascoltare le famiglie ed iniziare con loro ad esplorare.

“C’è spazio per tutti!”: giovedì 16 novembre si avvieranno gli incontri a cadenza mensile.

Asti. Giovedì 16 novembre si avvieranno incontri a cadenza mensile rivolti a genitori e/o caregivers di persone con disabilità, per offrire supporto nella co-progettazione di percorsi di cittadinanza attiva e di inclusione sociale per tutti.

Il progetto “C’è spazio per tutti!”, finanziato dal Bando Vivo Meglio della Fondazione CRT intende offrire alla cittadinanza, attraverso la costruzione di una rete territoriale forte e di “linguaggi comuni” rispetto alla disabilità, sostegno alle famiglie di persone con disabilità e nello stesso tempo creare opportunità inedite, che nascano dall’ascolto di tutti.

Lo staff progettuale, coordinato dal Settore Politiche Sociali (Centro per le Famiglie, Area Socio-sanitaria, Servizio Educativa territoriale), ha previsto sin dall’avvio del progetto a marzo 2023 un forte lavoro di costruzione di significati, per arrivare tutti insieme a declinare le azioni, seguendo i tempi di tutti e cercando di calibrare le proposte e le istanze portate dai vari partners.

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

Per far ciò, il progetto si avvale della preziosa collaborazione di UniAstiss, attraverso i ricercatori prof. Carbone e prof.ssa Angelucci che stanno seguendo la progettualità in ogni fase e che effettueranno rilevazioni qualitative con le famiglie che il progetto incontrerà, al fine di definire una prassi operativa che possa essere replicata anche a fine progetto, prevista per settembre 2024.

La prima azione “esterna” offerta alla cittadinanza è la proposta di incontri mensili periodici, condotti da una psicologa e da un’educatrice professionale per ascoltare le famiglie ed iniziare con loro ad esplorare, a seconda delle età dei loro congiunti, modalità di co-progettazione partecipata e di raccogliere quelle che sono le criticità, le mancanze ma soprattutto i desideri e le prospettive per i loro cari, ai quali come Servizio si intende dare risposta, anche attraverso il costante lavoro di comunità portato avanti dal Servizio Sociale.

E sarà la comunità tutta insieme, in parte rappresentata dai partners (CSV Asti Alessandria, Anffas, Ama, Cepim, Casa del Popolo, Associazione Craft Spazio Kor, Astiss) ed in parte dalle realtà che nel percorso vorranno partecipare, a coprogettare , a partire da quanto emergerà dalle famiglie percorsi di inclusione sociale, tempo libero e opportunità per tutti.

L’Assessore Zollo invita tutte le famiglie a partecipare a questa opportunità di ascolto e condivisione, in modo che i servizi offerti e co-progettati insieme ai cittadini siano sempre più rispondenti alle loro reali necessità.

Gli appuntamenti per ora in calendario sono :
Giovedì 16 novembre 2023 e giovedì 14 dicembre 2023 presso ANFFAS – Piazzale Penna,4
gruppo 0-10 anni – 14.00-15.30
gruppo 11-19 anni – 15.45-17.15
gruppo 20 – 65 anni – 17.30-19.00

E’ prevista la presenza di operatori e volontari per attività con i bambini e con i grandi mentre i familiari sono impegnati nel gruppo di condivisione. Info specifiche in locandina.

La locandina degli appuntamenti finora previsti verrà divulgata alle scuole e attraverso i canali social dei partners progettuali.

locandina

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×