Milano rifà il look alle vie degli Arcimboldi e dell’Unione

Sarà interessata anche Galleria Torino

Milano rifà il look alle vie degli Arcimboldi e dell’Unione.

Riqualificazione in arrivo per l’area compresa tra le vie Mazzini, Torino e piazza Missori, e in particolare per le vie degli Arcimboldi e dell’Unione. Nell’ambito dello stesso intervento verrà riqualificata anche la Galleria Torino, ovvero il passaggio interno tra via Torino e via degli Arcimboldi, da tempo ormai in stato di degrado e sostanziale abbandono.

Cosa succederà?

Il progetto di recupero di quest’area di Milano, in capo alla società Dieffe Srl, prevede la creazione di una media struttura di vendita, all’interno di un complesso edilizio a destinazione mista residenziale/commerciale/terziario. Per realizzare la nuova struttura, risultato dell’unione delle superfici già esistenti degli attuali esercizi commerciali e che ingloberà anche i 213,29 mq della Galleria Torino, verrà estinta la servitù di passo pedonale diurno, oggi degradato e non più utilizzato come effettivo passaggio, accogliendo così anche il parere del Municipio 1.

Il nuovo spazio commerciale manterrà comunque l’ingresso al piano terra e la funzione di attraversamento durante gli orari di apertura.

Costi

La riqualificazione delle vie degli Arcimboldi, per tutta la sua lunghezza (circa 75 metri), e dell’Unione, tra piazza Missori e via Falcone, avverrà a scomputo degli oneri di urbanizzazione, per un valore di circa 380mila euro. Nelle due strade, corte e strette, dove possibile sarà eliminato il dislivello tra marciapiedi e carreggiata, regolarizzati tutti gli avvallamenti, inseriti i dissuasori del tipo ‘parigina’ e rifatto il manto stradale in granito bianco di Montorfano. Una risistemazione complessiva che garantirà anche passaggi – sia pedonali che carrabili – più sicuri e funzionali.

LEGGI ANCHE

Commenti
Loading...