fbpx
CAMBIA LINGUA

Vicenza, mercato dell’Epifania, quest’anno parte da piazza Castello e dura un giorno in più la fiera che chiude le festività natalizie

Previsti oltre 100 banchi e iniziative collaterali in collaborazione con i musei

Vicenza, mercato dell’Epifania, quest’anno parte da piazza Castello e dura un giorno in più la fiera che chiude le festività natalizie

Il Mercato dell’Epifania ritorna in città da venerdì 5 a domenica 7 gennaio, con un giorno in più rispetto all’anno scorso e un’area più grande: oltre cento banchi si estenderanno da viale Roma fino a piazzale De Gasperi e piazza Castello, all’imbocco di corso Palladio.

L’evento è stato illustrato questa mattina dall’assessora allo sviluppo economico e al territorio Cristina Balbi e da Francesca De Munari e Carlo Buffarini di Non ho l’età, il gestore del mercato che cura la selezione degli espositori, l’organizzazione della fiera e l’ideazione degli eventi collaterali sul tema dell’Epifania.

«Abbiamo deciso – ha dichiarato l’assessora Cristina Balbi – di confermare la scelta della scorsa amministrazione di organizzare il tradizionale e amato mercato dell’Epifania in viale Roma, ampliandolo fino a piazza Castello. In questo modo, oltre ad accogliere un grande numero di storici espositori che hanno deciso di ritornare in città anche dopo alcuni anni di assenza, realizziamo in un sol tempo un collegamento reale con il centro storico e la valorizzazione dell’area di Campo Marzo».

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

E’ previsto l’allestimento di un centinaio di banchi di espositori provenienti da Emilia, Lazio, Lombardia, Piemonte, Toscana e anche dalla Francia. Vere e proprie “generazioni” di storici ambulanti con prodotti artigianali e dell’enogastronomia, in sintonia con lo spirito della giornata che chiude le festività natalizie con la tradizionale calza della Befana: frutta secca; vinili; artigianato; occhiali; vestiti; bijoux; oggetti & arredi per la casa; pentole; componenti per elettrodomestici; cover; cappelli; guanti; pelletteria; libri; giochi; borse; food della tradizione; mobili; t-shirts; tessuti; salumi & formaggi; bevande; conchiglie; profumi; antiquariato; palloncini & caldarroste.

Quest’anno aumenta quindi l’area espositiva e si torna dentro le mura della città. Si parte da piazza Castello, si passa sotto la porta e si arriva in piazzale De Gasperi e da qui lungo viale Roma fino alla stazione dei treni.

I giorni dell’edizione 2024 inoltre diventano tre: venerdì 5 e sabato 6 gennaio dalle 9 alle 20; domenica 7 gennaio dalle 9 alle 19.

Per consentire lo svolgimento della fiera viale Roma sarà chiuso al transito delle auto (residenti esclusi) dalle 20 del 4 gennaio fino al 7 gennaio compreso.

EVENTI CORRELATI AL MERCATO DELL’EPIFANIA

E’ stata realizzata e sarà ditribuita ai visitatori del mercato dell’Epifania la mappa (disponibile anche online al link) “In cammino con i Magi”, un itinerario artistrico nei musei di Vicenza alla scoperta delle opere a tema Adorazione dei Magi, in collaborazione con i Musei Civici, il Museo Diocesano e Gallerie d’Italia.

A Palazzo Chiericati sabato 6 gennaio dalle 10.30 alle 12 viene proposto il laboratorio didattico “Chi ha rubato l’oro dei re magi” per bambni dai 6 agli 11 anni, a cura di Scatola Cultura. Attività gratuita con prenotazione:info@scatolacultura.it

Attività per famiglie sabato 6 gennaio sono proposte anche al Museo Diocesano con l’iniziativa “Alla ricerca della luce del Natale. La storia dell’asino Franchino”.

Alle 14.30 e alle 16, Franco Mastrovita darà vita a un laboratorio animato che prende spunto da una stella luminosa e quattro animali che la seguono coraggiosi.
Attività gratuita con prenotazione: 0444226400 o via mail a museo@diocesi.vicenza.it

Sempre al Museo Diocesano, al solo costo d’ingresso, venerdì 5 gennaio visite alle 14 e alle 16 alle collezioni etnografiche con la dottoressa Deborah Dainese.

Apertura straordinaria del criptoportico, venerdì 5 gennaio dalle 14 alle 18; sabato 6 gennaio dalle 10 alle13 e dalle 14 alle 18; domenica 7 gennaio dalle 14 alle 18. Ingresso con offerta libera; informazioni al Museo Diocesano.

Per informazioni al seguente link 
Vicenza, mercato dell'Epifania, quest'anno parte da piazza Castello e dura un giorno in più la fiera che chiude le festività natalizie

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×