Vicenza, arriva l’iniziativa “Polenta e baccalà”

15 e 16 ottobre

Vicenza, arriva l’iniziativa “Polenta e baccalà”.

Sabato 15 e domenica 16 ottobre sarà possibile gustare il piatto tipico vicentino per eccellenza e sostenere al contempo dei progetti benefici. “Polenta e baccalà” è l’iniziativa della Pro Loco Postumia in collaborazione con l’associazione Noi per Voi di Genova, del Gruppo Alpini di Anconetta e con il patrocinio del Comune di Vicenza durante la quale per due giorni verrà messo in vendita il prelibato piatto.

Per presentare l’iniziativa erano presenti all’ospedale San Bortolo di Vicenza l’assessore alle politiche sociali Marco Zocca, il direttore dei Servizi Socio-Sanitari dell’ULSS 8 Berica Achille Di Falco, per la Pro Loco Postumi a Roberto Cattaneo e il presidente dell’Associazione Noi per Voi Valle Stura Masone Giovanni Andrioli.

Genova e Vicenza insieme per sostenere le rispettive realtà ospedaliere nella cura dei pazienti più giovani: un sodalizio certamente positivo che continua a dare importanti frutti e che mi auguro possa proseguire ancora per molto” – ha sottolineato l’assessore alle politiche sociali Marco Zocca.

L’iniziativa che promuoviamo nel fine settimana è una nuova occasione durante la quale Pro Loco Postumia di Vicenza e associazione Noi per Voi di Genova si impegnano per raccogliere fondi a favore degli ospedali delle due città che si occupano dei piccoli pazienti”. – ha spiegato Roberto Cattaneo – “Siamo felici di annunciare che la collaborazione tra le due realtà ha consentito di raccogliere fino ad oggi 5 mila euro. L’ultimo evento promosso si è svolto tra il 22 maggio e il 12 giugno quando un gruppo di volontari ha marciato per 680 chilometri collegando tra loro una ventina di Comuni che con generosità hanno sostenuto il nostro progetto“.

Dopo l’ospitalità della città di Vicenza durante le due Camminate della solidarietà organizzate in questi anni, nel fine settimana si terrà l’iniziativa Polenta e Baccalà. Ancora una volta il consigliere Roberto Cattaneo, la Pro loco e tutta la città vengono in nostro aiuto per l’acquisto dell’ultimo macchinario da donare all’ospedale Gaslini, obiettivo che ci eravamo prefissati all’avvio della seconda camminata. Ringraziamo Vicenza che dimostra ancora una volta il forte legame con Genova”  ha dichiarato Giovanni Andrioli presidente dell’Associazione Noi per Voi Valle Stura Masone.

Gli stand per la vendita saranno aperti in piazza Biade e in viale Roma dalle 9 alle 13 e dalle 15 alle 19, nel piazzale della chiesa parrocchiale di Anconetta il sabato pomeriggio e la domenica mattina. Il ricavato verrà devoluto all’ospedale pediatrico Gaslini di Genova e al reparto pediatrico dell’ospedale San Bortolo di Vicenza.

Vicenza, arriva l'iniziativa “Polenta e baccalà”

LEGGI ANCHE

Commenti
Loading...