Verona, volge al termine la terza edizione del Mura Festival

Venerdì 23 settembre dalle 18.30

Verona, volge al termine la terza edizione del Mura Festival.

Si chiude con un pizzico di magia la terza edizione di Mura Festival, la manifestazione ideata e promossa dal Comune di Verona, nei quartieri di San Zeno, Veronetta, Borgo Trento e Torricelle, nel contesto della cinta magistrale, patrimonio dell’Unesco che ha animato l’estate veronese con musica, teatro e sport.

L’ultimo grande appuntamento sarà venerdì 23 settembre dalle 18.30 con “Note in una Notte d’Equinozio d’Autunno”, la speciale serata che vuole salutare l’arrivo dell’autunno con musica e arte.

Il Prato di Castel San Felice, si trasformerà in un palcoscenico esclusivo, luogo perfetto in cui salutare l’estate e celebrare l’arrivo dell’autunno, una notte in cui le ore di luce e le ore di buio sono uguali, quando le forze di luce e tenebra sono in perfetto equilibrio. Un incontro speciale tra arte, natura e musica, che segna un periodo di rinnovamento e di cambiamento, il momento propizio per raccoglier l’energia della terra, onorare l’armonia della materia e dello spirito e salutare la natura che si prepara al riposo autunnale.

Un’occasione unica per gustare prodotti del territorio, abbinando un bicchiere di Chiaretto di Bardolino ad un assaggio di Monte Veronese, al lume di candela e immersi nella natura.

Ad aprire la serata l’attrice e scrittrice Caterina Pilon, che condurrà i presenti nel rito dell’accessione delle candele, un momento di condivisione e riflessione dal sapore etereo.

Ad accompagnare il passaggio dall’estate all’autunno, un progetto musicale multiforme e fluido per natura, il collettivo C+C=MAXIGROSS che, alla luce del tramonto, farà viaggiare il pubblico in una performance multisensoriale tra generi, lingue, luoghi e persone.

L’evento, organizzato da Studioventisette in collaborazione con Doc Servizi, ed è realizzato con il supporto tecnico di Consorzio di Tutela del Chiaretto e del Bardolino, Consorzio Monte Veronese e Forst.

Processed with VSCO with c1 preset

LEGGI ANCHE

Commenti
Loading...