“Trieste Chinese Week 2022” presentati gli eventi in programma dal 21 al 29 gennaio

Trieste, al Civico Museo d’Arte Orientale si è svolta oggi, giovedì 20 gennaio, terrà la conferenza stampa di presentazione di “Trieste Chinese Week 2022”, iniziativa realizzata dall’Istituto Nuove Vie della Seta che organizza una settimana di eventi per festeggiare il Capodanno lunare, attraverso iniziative culturali come le lezioni di cucina, la cerimonia del tè o lezioni di calligrafia con l’obiettivo di promuovere e far conoscere la cultura dell’estremo oriente sul territorio locale e celebrare una ricorrenza cara a molti paesi asiatici.

Sono intervenuti Giorgio Rossi, assessore alle Politiche della Cultura e del Turismo del Comune di Trieste e Gao Xu, presidente dell’Istituto Nuove Vie della Seta. “Integrarsi con altre realtà e culture in una città come la nostra – ha detto l’assessore Giorgio Rossiè un fatto ormai storico. Certo la comunità cinese è certamente un elemento importante, anche dal punto di vista economico. Una realtà storica presente da oltre cent’anni, da quando avevano iniziato a fare attività di lavanderia per le navi che arrivavano in porto. Oggi l’integrazione con tutte le diverse comunità che vivono in città è un atto dovuto verso un mondo cosmopolita, che avanza e va governato”.

La comunità cinese è stata sempre una di quelle che si è distinta maggiormente per correttezza e per un’integrazione avvenuta nel tempo, senza dare fastidio a nessuno. Appoggiamo quindi questa iniziativa – ha concluso l’assessore Giorgio Rossie accogliamo tutti gli uomini di buona volontà, che sono qui e lavorano, si integrano e fanno attività culturale aperta alla loro comunità e a tutti i triestini”.

La “Chinese week” si terrà dal 21 al 30 gennaio con un articolato programma di appuntamenti che inizierà venerdì 21 gennaio, alle ore 17.30, all’Università della Terza Età con un seminario sull’agopuntura. La medicina tradizionale cinese è una disciplina olistica molto complessa e distante dalle nostre concezioni culturali, ma che ha comunque fatto breccia nell’interesse dell’Occidente. L’agopuntura è una medicina alternativa che fa uso dell’inserzione di aghi in specifici punti del corpo umano, al fine di promuovere la salute e il benessere dell’individuo. Il seminario sarà tenuto dal dottor Filippo Castrovillari, docente interno della ScuolaTao con sede a Bologna.

  • Sabato 22 gennaio, alle ore 10.00, si terrà una diretta Instagram da Seul con la docente Chiara Tiranti. Comodamente seduti da casa si potrà così scoprire Seul, città che vive in equilibrio tra tradizione e modernità.
  • Domenica 23 gennaio, alle ore 11.00 – online su zoom lezione di lingua e cultura vietnamita.
  • Lunedì 24 gennaio, alle ore 17.00, al Centro di Formazione Professionale Civiform (via di Conconello 16, Opicina) lezione di cucina per imparare insieme a cucinare i Jiaozi (ravioli cinesi) e i Baozhi (panini cotti al vapore ripieni di carne e verdure). Uno spuntino da gustare in qualsiasi periodo dell’anno, uno dei piatti più diffusi non solo in Cina, ma anche a livello internazionaleIncontro su prenotazione (massimo 20 persone).
  • Martedì 25 gennaio, alle ore 18.30, all’ Antico Caffè San MarcoIl calligrafo e fondatore dell’istituto “Nuove Vie della Seta”, Gao Xu, terrà una lezione sull’arte della calligrafia cinese che, grazie alla sua unicità, non è solo un mezzo di comunicazione, ma è anche un modo per esprimere senso estetico e cultura. Il workshop di calligrafia si terrà in presenza presso l’Antico Caffè San Marco su prenotazione (massimo 20 persone).
  • Mercoledì 26 gennaio, alle ore 18.30 – Online su zoom lezione di lingua e cultura cinese.
  • Giovedì 27 gennaio, alle ore 17.30, al Caffè San Marco, appuntamento con la cerimonia del tè, parte integrante della cultura tradizionale cinese. Sarà possibile scoprire la filosofia che si cela dietro a questa pratica basata su armonia, meditazione, rispetto e tranquillitàSi potrà vedere insieme anche l’etichetta da osservare da parte dei presenti durante la cerimonia. Su prenotazione (massimo 25 persone).
  • Venerdì 28 gennaio, alle ore 18.30 – Online su zoom lezione di lingua e cultura giapponese.
  • Sabato 29 gennaio, alle ore 11.00 – Online su zoom lezione di lingua e cultura coreana. Alle ore 16.00 seminario di Feng Shui. Insieme a Ottavia sarà possibile scoprire i segreti per avere una casa arredata in modo armonioso che trasmetta serenità. Il seminario si terrà in presenza nell’aula magna del liceo Dante Carducci. Su prenotazione (massimo 30 persone).

Info e Prenotazioni: Istituto Nuove Vie della Seta, Tel: +39 388 878 3798, e-mail: [email protected]

 

"Trieste Chinese Week 2022" presentati gli eventi in programma dal 21 al 29 gennaio

 

LEGGI ANCHE

Commenti
Loading...