fbpx
CAMBIA LINGUA

Through Children’s Eyes arriva a Milano

Il 22 Novembre 2023

Through Children’s Eyes arriva a Milano

Milano, 22 novembre 2023 – Dopo le tappe di Perugia, Roma e Genova, la mostra Through Children’s Eyes arriva a Milano dal 25 novembre al 6 dicembre al Teatro San Matteo (via Sebastiano Caboto, 2). L’esposizione – promossa da Fondazione L’Albero della Vita – è il frutto dell’intenso lavoro svolto sul campo dai volontari servizio civile in India, in collaborazione con la Fondazione Amesci, e vuole dare spazio alla creatività dei bambini attraverso i loro disegni, simbolo di speranza e di futuro.

Quattro giovani ragazzi volontari hanno vissuto un anno intero a stretto contatto con i bambini e le loro famiglie nei villaggi delle zone rurali alla periferia di Calcutta e hanno raccolto i disegni realizzati dai ragazzi beneficiari del percorso di Sostegno a Distanza promosso da L’Albero della Vita. I 24 capolavori con tratti semplici, chiari e diretti mostrano con sincerità alcuni sentimenti capaci di coesistere con forza a ogni latitudine.

Through children's eyes arriva a Milano

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

Denis Curti, curatore di fotografia e saggista, sottolinea come questi disegni siano “soprattutto sinceri. Visti tutti insieme, questi disegni ci riportano a un mosaico di inclusione, perché il segno è linguaggio universale, e i sentimenti sono uguali dappertutto: senso d’appartenenza, voglia di casa, di famiglia, di comunità d’amicizia e Amore. Il verde comanda e chiama quella speranza che ti porta via il cuore. Non ci sono parole rovesciate o doppi sensi. Solo sogni sostenuti dal desiderio”.

L’India è il primo Paese più popoloso al mondo e, nonostante l’incessante sviluppo economico, sono ancora tante le famiglie che vivono in povertà estrema. Il 40,5% della ricchezza del Paese è concentrato nelle mani dell’1% della popolazione. Gli altri vivono in condizioni di povertà assoluta con un 70% delle persone che sfama la propria famiglia con meno di 2 dollari al giorno. Il 30% – invece – non ha nemmeno questa somma.

La mostra si pone l’obiettivo di sensibilizzare il pubblico sulla povertà e alcuni altri grandi temi con cui i bambini e le famiglie indiane fanno i conti ogni giorno: lavoro minorile, matrimonio precoce, cambiamento climatico cui si aggiungono condizioni di vita molto difficili.

“In India aiutiamo oltre 2000 bambini a studiare grazie al Sostegno a Distanza” – sottolinea Isabella Catapano, Direttrice generale di Fondazione L’Albero della Vita. “Sono bambini che provengono da famiglie in gravi difficoltà e che spesso non conoscono neppure i propri diritti come quello di studiare. Il Sostegno a Distanza oltre a garantire pasti completi, cure con medici specializzati e un letto per chi arriva da troppo lontano, offre attraverso i propri insegnanti e il loro metodo educativo, la possibilità di riscattarsi da un futuro che spesso sembra già scritto. Attraverso questa mostra vogliamo far riflettere, ma soprattutto dare spazio ai sogni dei bambini che con speranza e gioia immaginano il loro futuro”.

La mostra inaugura sabato 25 novembre alle ore 10:30 presso gli spazi del Teatro San Matteo a Milano (via Sebastiano Caboto, 2) e sarà visitabile fino a mercoledì 6 dicembre (orario di apertura al pubblico 8.30-13 e 14.30-18.30).

Il tour itinerante proseguirà poi nelle città di Venezia, Padova e Napoli.

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×