Stasera Placido Domingo dirigerà l’Orchestra dell’Accademia Teatro alla Scala

206

Milano 15 settembre 2017 – Torna anche quest’anno il tradizionale appuntamento al Teatro alla Scala di Milano a sostegno della Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori – Sezione provinciale di Milano.

Giunto alla 27esima edizione andrà in scena venerdì 15 settembre alle ore 20.00: il tenore Placido Domingo dirigerà l’Orchestra dell’Accademia Teatro alla Scala. Saranno eseguiti brani di musica di tradizione spagnola ricchi di passione, trombe da corrida, eroismi amorosi, allegrie, rimpianti, addii, frammenti di cante jondo, di cante flamenco. Anche con questa iniziativa sarà finanziato l’acquisto di 3 mammografi digitali dotati di Tomosintesi per la prevenzione del tumore al seno in altrettanti Spazi Prevenzione LILT di Milano e Monza.

“Con questa serata abbiamo un obiettivo solidale importante – spiega il prof. Marco Alloisio, Presidente di LILT Milano – quello di garantire servizi all’avanguardia nella lotta contro i tumori. Nel 2016, nei nostri Spazi Prevenzione a Milano e provincia e a Monza, abbiamo effettuato oltre 119.000 visite ed esami di diagnosi precoce di cui quasi la metà dedicati al tumore al seno. Secondo i dati dell’ultimo rapporto Aiom/Airtum ‘I numeri del cancro in Italia 2016’ il tumore della mammella rappresenta tra le donne il 30% delle neoplasie e lo scorso anno sono stati stimati 50mila nuovi casi. Vogliamo continuare la nostra battaglia contro questo tipo di tumore e fornire esami con elevati standard di qualità a tutte coloro che si rivolgono alla nostra Associazione. Grazie alla Tomosintesi mammaria, metodologia radiologica tridimensionale ad alta definizione, le lesioni al seno potranno infatti essere evidenziate con una sempre più elevata accuratezza diagnostica”.

Nello Spazio Prevenzione di Monza è stato già installato il primo – dei tre previsti – mammografi digitali con Tomosintesi. La serata al Teatro alla Scala, dedicata alla musica e alla solidarietà, rappresenta quindi un momento importante per sostenere l’attività di diagnosi precoce che la LILT Milano porta avanti da decenni.

Articolo di Laura Marinaro


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 

Commenti
Loading...