fbpx

Safer Internet Day – Giornata mondiale sulla sicurezza in rete: la Polizia incontra gli studenti di Vicenza. Il tema principale sarà il cyberbullismo

Durante tutto l’anno scolastico, sono previsti incontri in diretta streaming

Safer Internet Day – Giornata mondiale sulla sicurezza in rete: la Polizia incontra gli studenti di Vicenza. Il tema principale sarà il cyberbullismo.

Nella mattinata di martedì 6 febbraio, giornata mondiale sulla sicurezza in rete, nell’ambito delle iniziative della campagna Cuori Connessi”, gli esperti della Polizia di Sato – Sezione Operativa per la Sicurezza Cibernetica di Vicenza incontreranno gli Insegnanti e gli studenti degli Istituti “Foscolo” di Arcugnano e “Scamozzi” di Vicenza.

Quest’ultimo sarà collegato con l’evento di “cuoriconnessi”, nato nel 2016 dalla volontà di Unieuro di realizzare un progetto di sensibilizzazione degli adolescenti all’uso corretto della tecnologia e ad un uso consapevole dei device connessi alla rete in modo più consapevole e corretto, evidenziando i pericoli che si celano dietro l’apparente anonimato del web.

Dal 2016 sono oltre 600.000 gli studenti di tutta Italia che hanno partecipato agli eventi.

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

Durante tutto l’anno scolastico, sono previsti incontri in diretta streaming della durata di 50 minuti, a cui le scuole possono partecipare e durante i quali sono approfondite le diverse tematiche legati al web. In questi incontri sono presenti anche rappresentanti della Polizia di Stato per rispondere ai quesiti degli studenti.

Le tematiche trattate verteranno sul Cyberbullismo, che indica un insieme di atti aggressivi e di molestia tramite messaggistica istantanea, posta elettronica, siti web, social network e chat, con messaggi e/o immagini lesivi della persona o di un gruppo di persone.

Safer Internet Day- Giornata mondiale sulla sicurezza in rete: la Polizia incontra gli studenti di Vicenza. Il tema principale sarà il cyberbullismo

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×