fbpx
CAMBIA LINGUA

Roma Termini, il concerto di Natale della Fanfara della Polizia di Stato con il Babbo Natale poliziotto e 200 studenti delle scuole romane

Al termine dell'esibizione musicale, il "Babbo Natale poliziotto" ha salutato i bambini distribuendo loro piccoli gadget

Roma Termini, il concerto di Natale della Fanfara della Polizia di Stato con il Babbo Natale poliziotto e 200 studenti delle scuole romane.

Si è tenuto ieri mattina l’ormai tradizionale Concerto della Fanfara della Polizia di Stato presso la stazione di Roma Termini.

L’iniziativa, sperimentata con successo negli scorsi anni, in questa edizione ha avuto una connotazione diversa perché è stata dedicata ai più giovani, coinvolgendo 200 alunni delle scuole romane che hanno partecipato agli incontri in classe sull’educazione alla legalità con le campagne “Scuole sicure” della Questura e con il progetto “Train…to be cool” della Polizia ferroviaria.

fanfara2

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

I musicisti della Fanfara sono entrati in stazione marciando sulle note di “Giocondità”, marcia di ordinanza della Polizia di Stato, e si sono posizionati all’interno della galleria gommata suscitando lo stupore del pubblico di passaggio anche grazie allo sventolio di tante bandierine della Repubblica Italiana distribuite ai più giovani.

Al termine dell’esibizione musicale, il “Babbo Natale poliziotto” ha salutato i bambini distribuendo loro piccoli gadget. Una mattinata particolare, che costituisce un segnale di attenzione e vicinanza della Polizia di Stato alla collettività ed in particolare ai futuri utenti del mondo ferroviario.

Presenti all’evento il Direttore Centrale delle Specialità della Polizia di Stato, Renato Cortese, il Questore di Roma Carmine Belfiore, il Direttore del Servizio Polizia Ferroviaria, Francesca Monaldi, e il Dirigente del Compartimento Polfer per il Lazio, Massimo Improta, e con la sua grande vicinanza alle istituzioni, Don Coluccia.

fanfara5

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×