fbpx
CAMBIA LINGUA

Pisa: torna dopo 4 anni, la X edizione di “A Piedi Nudi Ecofestival”

Sabato 19 e domenica 20 agosto nel borgo di Santa Luce.

Pisa: torna dopo 4 anni, la X edizione di “A Piedi Nudi Ecofestival”.

Oltre 100 volontari di tutte le età sono pronti a dare il proprio contributo sabato 19 e domenica 20 agosto a Santa Luce per la decima edizione di “A piedi nudi Ecofestival”. Una manifestazione che torna dopo 4 anni di stop forzato, prima per Covid e successivamente per i lavori di ristrutturazione dei locali, con l’intento da sempre dichiarato di approfittare di un momento di festa paesana per invitare a riflettere su messaggi legati alle tematiche ambientali, allo sviluppo del km0 e alla filosofia delle 3R, ossia “riduci, riusa, ricicla”. Tematiche oggi più che mai attuali visto i tanti e recenti fenomeni dovuti al cambiamento climatico.

Ad organizzare la due giorni ad ingresso libero è l’Associazione Sport e Cultura Arci di Santa Luce. Dalle ore 18 ci saranno stand di artigiani e produttori locali, e poi un ristorante completamente plastic free con prodotti di qualità e materie prime, privilegiando il km0, un menù ampio e variegato, naturalmente con scelte di piatti vegetariani e vegani, vino locale e birre artigianali. Non mancherà la musica live entrambe le serate, a partire dalle ore 19 nell’area “aperitivo”: sabato sera con Luca Burgalassi mentre domenica sera con Fratres acoustic duo. Dopo cena invece, dalle ore 21.15 nell’area “concerto”, si esibiranno sabato “Francesco Porro e la compagnia Scapestrati” con la loro musica folk e pop ed “Eusebio Martinelli Gipsy Orkestar”, trombettista emiliano classe ’76 che ha collaborato, tra gli altri, con i Negramaro, i Modena City Ramblers, la Demo Morselli Big Bande e Vinicio Capossela. Anche domenica sera sono in programma due band locali: da Castiglioncello i “Mrs Lemon” (Matteo Gavarini voce e chitarra acustica, Gabriele Taddei voce e chitarra elettrica, Mattia Salvadori batteria, Gianluca Valentini cori e basso e Tommaso Macchioni tastiere) e da Livorno “Lo Zuccherificio”: un progetto musicale capitanato da 3/4 degli artisti della Gary Baldi Bros. Emiliano Geppetti alla voce e alla chitarra, Carlo Bosco al pianoforte, tastiere e synth, Raffaele Commone alla batteria e Fabrizio Balest al basso pronta a far divertire e ballare. “A Piedi Nudi torna in tutto e per tutto in grande spolvero, non potete farvelo scappare” avvisano gli organizzatori.

Per informazioni: apiedinudi2011@gmail.com; pagine facebook e Instagram “apiedinudiecofestival”.

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

Pisa: torna dopo 4 anni, la X edizione di “A Piedi Nudi Ecofestival”.

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×