Pesaro, letture, mostre, incontri e laboratori durante la Settimana Nazionale Nati per leggere.

Dal 19 al 27 novembre iniziative proposte dalla Biblioteca San Giovanni e dalle Biblioteche di Quartiere per coinvolgere giovani e adulti per sostenere il diritto alle storie delle bambine e dei bambini.

Pesaro, letture, mostre, incontri e laboratori durante la Settimana Nazionale Nati per leggere.

Sarà Pesaro, la città che legge, a presentare, cultura, un ricco calendario per la X edizione dell’iniziativa nazionale che supportare il diritto alle storie delle bambine e dei bambini: letture per i più piccoli, una mostra, incontri di formazione e un laboratorio per realizzare libri tattili .

SETTIMANA NAZIONALE NATI PER LEGGERE 

Dal 19 al 27 novembre si festeggia la X Settimana nazionale Nati per Leggere, nata per permettere di collegare l’attività del progetto nazionale ‘Nati per Leggere’ con la Giornata internazionale dei diritti delle bambine e dei bambini (20 novembre). Anche Pesaro città che legge – insieme con Nati per leggere Marche – aderisce all’ iniziativa che sostiene il Diritto alle storie delle bambine e dei bambini.  

Le Biblioteche di Pesaro hanno organizzato un articolato programma di letture per i più piccoli, e non solo. In particolare la Biblioteca Louis Braille di Baia Flaminia patrocina la mostra 0/5 Nati per essere una storia (inaugurazione sabato 26 novembre) a cura del pedagogista e narratore Valter Baruzzi,, un incontro di formazione diretto da Baruzzi, e un laboratorio. In calendario anche letture speciali e ricche: quelle condivise tra detenuti e familiari alla Casa Circondariale promosse dalle Biblioteche di Quartiere. Si parte sabato 19 alla Braille con ‘Io Tocco’ laboratorio per la nascita del libro tattile a cura dell’associazione editoriale APS La Leggerìa (info e prenotazioni 0721 387979). Le proposte della Biblioteca Louis Braille sono realizzate in collaborazione con Quartiere 9 Santa Maria delle Fabbrecce – Soria – Tombaccia, Libera Musica. 

È la Settimana nazionale Nati per Leggere l’occasione per ricordare il diritto che spetta a tutte le bambine e i bambini, ad essere protette/i dalla malattia, dalla violenza, ma anche dall’assenza di adeguate opportunità di sviluppo affettivo e cognitivo e che le storie hanno la capacità di costruire legami duraturi. I libri, le parole e le relazioni intense favorite dalla pratica assidua della lettura condivisa sono ciò che aiuta al contrasto della povertà educativa. 

CALENDARIO  

LETTURE 

Biblioteca San Giovanni/Area Ragazzi 

A cura delle biblioteche e volontarie Nati per Leggere 

Giovedì 24 novembre ore 17,00 Ci vuole tempo!  

Per genitori, bambini e bambine 3-6 anni, Ingresso libero 

Venerdì 25 novembre ore 17,00 Lo faccio o non lo faccio? 

Per genitori, bambini e bambine 3-6 anni, Ingresso libero 

Sabato 26 novembre ore 11,00 Amo le rime e i versi 

Per genitori, bambini e bambine 18-36 mesi, Ingresso con prenotazione 

info e prenotazioni 0721 387763 

Biblioteche di Quartiere

Letture per bambini e bambine 3-6 anni a cura delle Lettrici e dei Lettori volontari Nati per Leggere 

Lunedì 21 novembre ore 17 Biblioteca Louise Braille (Baia Flaminia) info e prenotazioni 0721 387979 

Martedì 22 novembre ore 17 Biblioteca Rodari (Borgo Santa Maria) info e prenotazioni 0721 387976 

Mercoledì 23 novembre ore 17 Biblioteca di Villa Fastiggi info e prenotazioni 0721 387196 

Richiesta la prenotazione 

Sabato 26 novembre ore 14.30 Casa Circondariale 

Liberi di leggere/Letture condivise con i detenuti e i loro familiari a cura di: Biblioteche di Quartiere, progetto regionale Biblioteche Carcerarie, Lettrici volontarie 

ATTIVITÀ 

Biblioteca Louis Braille 

Sabato 19 novembre 9-12.30, 13.30-17 

Io Tocco / Laboratorio per dare vita al libro tattile a cura dell’associazione editoriale APS La leggerìa 

Laboratorio per adulti, coinvolti per la progettazione e costruzione di un prototipo di libro tattile illustrato a misura del proprio bambino, saranno Ilaria e Lucia  Macchiarini  (vincitrici  del Concorso Nazionale Tocca a Te! 2017 con il libro “Tana”) a guidare i partecipanti alla conoscenza dei metodi per la realizzazione di un libro in cui le immagini a rilievo saranno realizzate attraverso diversi materiali e differenti texture. Si entrerà così in contatto così la manualità, la percezione tattile e tutte le correlazioni sensoriali per conferire veridicità alle storie. Non sono necessarie specifiche abilità, si richiede di portare materiale interessante dal punto di vista tattile-sensoriale anche riciclato (cartoncino in rilievo, stoffa, lana, etc.).  Max 20 partecipanti, richiesta prenotazione 0721 387979 

Sabato 26 novembre  

ore 11 0/5 Nati per essere una storia 

Inaugurazione della mostra, presentazione di Valter Baruzzi, intervento dello psicologo, bibliotecario ed esperto di libri per l’infanzia Luigi Paladin, l’infanzia ‘Libri per l’infanzia quali scegliere e come proporli’ .

Progettata e curata da Valter Baruzzi, pedagogista e narratore, la mostra è prodotta da Bacchilega Junior (Imola 2021), pluripremiato brand di editoria per bambini e ragazzi. Tra pedagogia e neuroscienze, l’esposizione propone informazioni e spunti di riflessione per genitori, nonni, educatori e altre figure interessate allo sviluppo di bambine e bambini, perché siano in grado di sostenere la loro crescita sensoriale, emotiva, affettiva e cognitiva con molteplici azioni, fra cui la scelta consapevole di storie e libri di qualità.  

 ore 15 0/5 Nati per essere una storia / In principio era… la voce! 

Incontro di formazione con Valter Baruzzi 

Come cambia il cervello di bambine e bambini, ascoltando parole, canti, rime e storie dalla voce della mamma, del papà e di altre persone che, al tempo giusto, sfogliano e leggono loro primi libri e albi illustrati?  

Pesaro, letture, mostre, incontri e laboratori durante la Settimana Nazionale Nati per leggere.

Pesaro, letture, mostre, incontri e laboratori durante la Settimana Nazionale Nati per leggere.

LEGGI ANCHE

Commenti
Loading...