fbpx

Pesaro: “Curami l’anima”, l’album di esordio di Elisa Ridolfi live a Urbania

Sul palco del cortile del Palazzo Ducale di Urbania, la cantante sarà accompagnata da Martin Diaz alla chitarra classica, Andres Langer al pianoforte, Andrea Alessi al contrabbasso e Diego Sapignoli alla batteria e percussioni.

Pesaro: “Curami l’anima”, l’album di esordio di Elisa Ridolfi live a Urbania.

Martedì 22 agosto (ore 21.15) durante Festival propone il live che prende vita dall’omonimo disco Curami l’Anima. Sul palco del cortile del Palazzo Ducale di Urbania, la cantante sarà accompagnata da Martin Diaz alla chitarra classica, Andres Langer al pianoforte, Andrea Alessi al contrabbasso e Diego Sapignoli alla batteria e percussioni.
Dopo un’intensa stagione d’impegno nella promozione del fado in Italia, Elisa Ridolfi è al suo esordio come cantautrice con un carico di vita e poesia che si scioglie magnificamente in una voce di grande fascino e personalità, giunta al culmine delle sue potenzialità come timbrica, estensione e varietà di modulazioni.

Qualcosa di lieve e pesante allo stesso tempo, etereo e terrestre si leva dai brani presentati al pubblico del Durante Festival, in un flusso di coscienza che ininterrottamente muta tragitto per ritornare ogni volta su se stesso, senza mai assumere le cadenze tristi di un ripiegamento: qualcosa che si definisce soltanto nel linguaggio evocativo della musica ma che il duplice rimando a Virginia Woolf (Q e Il tempo passa) può aiutare a nominare. Curami l’anima, pertanto, non è un titolo a caso né, tanto meno, a sproposito: c’è davvero qualcosa che risuona come benefico, lenitivo di pene e tormenti, una sorta di unguento sonoro che la protagonista deve aver sperimentato su di sé prima di farne dono agli altri, provando sulla sua stessa pelle come la musica possa consolare l’animo degli uomini disperdendo il brusìo delle loro vane parole.

L’album è un percorso che racconta attraverso melodie conosciute o misteriose il ruolo dell’arte nella vita delle persone, di quella produzione immateriale che appartiene alla ricchezza del vivere di cui si può essere autori e/o fruitori. Un lavoro inedito con scritti di Jorge Fernando, Domenico Ferraro e Ezio Nannipieri, accompagnato dalla esclusiva produzione artistica di Tony Canto (arrangiatore e co-autore con la Ridolfi) che permette anche nella versione live proposta a Urbania di vivere una esperienza di ricerca e autenticità dell’espressione artistica. Il disco e il successivo live sono un ulteriore tassello funambolico del mondo artistico della Ridolfi che da oltre 25 anni lavora su questi concetti, senza fretta ma senza riposo.

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

Jorge Fernando, tra i musicisti più autorevoli del fado portoghese, scrive dell’album della Ridolfi: “La voce è come acqua che scorre e bagna i cuori, anche quelli di pietra. Osa l’anima, ora su un’isola, ora in un buio vicolo di Alfama o, ancora, nella fattoria Alemão a Rio de Janeiro. Tutto si ritrova e si intreccia nel suo canto e in questo disco che ci svela di cosa è capace Elisa, un messaggero dei flauti degli angeli”.

Prenotazioni e biglietti: intero € 10, ridotto € 8 (under 25, over 65). Biglietto cortesia di 2 € da abbinare ad un family ticket. I biglietti sono disponibili sul portale liveticket.it. I biglietti rimasti disponibili saranno messi in vendita direttamente sul luogo dell’evento a partire da un’ora prima dell’inizio dello spettacolo.

Informazioni www.visiturbania.com oppure rivolgersi all’Ufficio Turismo di Urbania 0722313140 – turismo@comuneurbaniapu.it.

In caso di maltempo i concerti si terranno nella Chiesa di San Francesco (via Ugolini, Urbania).

Pesaro: Curami l’anima, l’album di esordio di Elisa Ridolfi live a Urbania.

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×