fbpx

Pesaro: alla scoperta degli alberi con la biblioteca Rodari.

Giovedì 26 ottobre parte ‘Essere Albero’, un ciclo di 4 conversazioni sulla natura e 3 passeggiate arboree a cura dell’esperto ambientale Andrea Fazi: una proposta della Biblioteca di Quartiere di Borgo Santa Maria.

Pesaro: alla scoperta degli alberi con la biblioteca Rodari.

Andare alla scoperta della natura grazie ad una biblioteca? A Pesaro Città che legge accade.
Giovedì 26 ottobre (ore 20.45) alla Biblioteca Rodari di Borgo Santa Maria (via dell’Indipendenza), parte l’iniziativa ‘Essere Albero’: un ciclo di 4 incontri e 3 passeggiate arboree che avranno come tema gli alberi e la natura declinata dal punto di vista scientifico, naturale, culturale e sociale. A condurre le serate e ad accompagnare il pubblico lungo questi percorsi ci sarà Andrea Fazi, esperto ambientale e naturalista.

Una Biblioteca che propone conferenze “ci sta”, forse risulta più inusuale che proponga delle passeggiate: ma se “Leggere un libro non è uscire dal mondo, ma entrare nel mondo attraverso un altro ingresso.” (Fabrizio Caramagna), allora la natura ‘là fuori’ e il mondo dentro i libri sono connessi. Da qui l’idea della Rodari di proporre un ciclo di chiacchierate attorno al mondo delle piante abbinate a facili passeggiate per andare a trovare amici di legno e foglia che fanno parte del nostro quotidiano ma di cui spesso ignoriamo il nome, la storia e la vita. Ci sono storie bellissime dentro e dietro cose normali e banali come una mela o un albero e le storie possono essere lette oppure ascoltate.
Agli incontri del giovedì sera si alternano tre passeggiate – o Arbotrekking – domenicali (ore 9.30), per andare alla ri/scoperta di sentieri e paesaggi del nostro territorio. Le passeggiate non presentano particolari difficoltà né richiedono attrezzature specifiche ma solo abbigliamento e calzature comode, proprio per coinvolgere agilmente le famiglie e tutti gli interessati (anche se non sportivi!).

Pesaro: alla scoperta degli alberi con la biblioteca Rodari.

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

CALENDARIO
Incontri
Biblioteca Rodari, via dell’Indipendenza, Borgo Santa Maria
ore 20.45
< giovedì 26 ottobre Sono un Albero
Vediamo gli alberi ogni giorno, ma siamo sicuri di conoscerli davvero? Anche per loro si tratta di nascere, crescere, riprodursi, combattere le avversità; la differenza è che loro non possono andarsene da dove sono nati ma hanno esigenze esattamente come noi. Per darvi risposta usano le loro possibilità, che sono diverse dalle nostre ma nemmeno troppo.
< giovedì 16 novembre – Storia delle Foreste e Debito di Gratitudine
Le piante inventano la lignina e la cellulosa e conquistano la terza dimensione con fusti legnosi, lanciandosi verso il cielo. L’uomo usa il legno da millenni, senza di esso gran parte della nostra civiltà non sarebbe mai esistita. Non ci si pensa mai ma senza gli alberi non avremmo avuto questa storia.
< giovedì 14 dicembre – Storie intorno al cibo
L’uomo non mangia per nutrirsi, nella maggior parte dei casi. Mangiare è cultura e storia, e i cibi hanno anche loro, come noi, esistenza da millenni. Qualche storia centrata sul cibo dentro il grande flusso della Storia che ricordiamo è prima Storia Naturale e poi Storia dell’Uomo.
< giovedì 18 gennaio – Le Vie della Mela e Storia Sociale della Patata.
Storia di due alimenti semplicissimi ma niente è banale, nulla è scontato, ogni cosa ha una storia, ha un’avventura da narrare. Chi non conosce la patata, la mela? Questa volta i due cibi si spostano dalla tavola alla sedia del narratore e ci raccontano la loro storia.

Arbotrekking
ore 9.30
< domenica 29 ottobre – Beato Sante punto d’incontro: parcheggio del Beato Sante
< domenica 12 novembre – Parco San Bartolo punto d’incontro: spiazzo all’incrocio tra Strada Bocca del Lupo e via Caprilino
< domenica 26 novembre – Galantara punto d’incontro: parcheggio ingresso struttura

La partecipazione a incontri e passeggiate è libera e gratuita

Info 0721 387976.

Pesaro: alla scoperta degli alberi con la biblioteca Rodari.

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×