fbpx

Palazzo Fabroni partecipa alla 19esima edizione della Giornata del Contemporaneo con l’opera “Ritratto di Piero di Cosimo”

Sabato 7 ottobre l'opera-video di Federico Tiezzi. Produzione Compagnia Lombardi-Tiezzi.

Palazzo Fabroni partecipa alla 19esima edizione della Giornata del Contemporaneo con l’opera “Ritratto di Piero di Cosimo”.

Pistoia, sabato 7 ottobre 2023, alle ore 18, il Museo del Novecento e del Contemporaneo di Palazzo Fabroni partecipa alla diciannovesima edizione della GIORNATA DEL CONTEMPORANEO, promossa da AMACI, con la presentazione dell’opera video di Federico Tiezzi RITRATTO DI PIERO DI COSIMO, alla presenza dell’attrice Giusi Merli, del drammaturgo Fabrizio Sinisi e dello stesso Federico Tiezzi. Al termine della presentazione, il video-ritratto di Piero di Cosimo (durata 19 minuti) sarà visibile fino alle ore 21.

In questa nuova opera video Tiezzi ha immaginato di dare una voce nuova a Piero di Cosimo (Firenze, 1461 circa – Firenze, 12 aprile 1522), basandosi sulla Vita dell’artista, tratta dalle Vite de’ più eccellenti pittori, scultori et architettori (1568) di Giorgio Vasa­ri, e reinterpretata drammaturgicamente da Fabrizio Sinisi. Tiezzi ha perciò ideato e realizzato questo video-ritratto a metà tra l’arte figurativa e il teatro: la voce e il corpo dell’attrice Giusi Merli immergono lo spettatore nelle passioni, le ansie, le ferite di un artista così distante eppure così vicino a noi contemporanei.

 

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

Il costume e gli oggetti di scena sono di Alfredo Pirri; il direttore della fotografia è Davide Barbafiera. Il Ritratto di Piero di Cosimo è stato girato a Pistoia, presso il Teatro Mauro Bolognini, nel marzo 2023 e montato a Pisa, presso lo studio di Davide Barbafiera, nel luglio dello stesso anno. E’ una produzione della Compagnia Lombardi-Tiezzi/Vulpis Productions, realizzata in collaborazione con Comune di Pistoia/Musei Civici/Museo del Novecento e del Contemporaneo di Palazzo Fabroni, con il sostegno di Ministero della Cultura e Regione Toscana.

Si tratta di un’opera-video realizzata nell’ambito del progetto artistico Vasari: Le Vite. Capitolo secondo. Nati sotto Saturno di Federico Tiezzi, a cura di Giovanni Agosti, promosso e realizzato dal Comune di Pistoia/Museo del Novecento e del Contemporaneo di Palazzo Fabroni in collaborazione con la Compagnia Lombardi-Tiezzi, e vincitore del PAC2021 – Piano per l’Arte Contemporanea, promosso dalla Direzione Generale Creatività Contemporanea del Ministero della Cultura.

backstage

La sua presentazione a Pistoia è programmata nell’ambito della mostra REVOX di Federico Tiezzi. Dai Ritratti di fine millennio (1986) a Vasari. Le Vite (2021-2023), curata da Giovanni Agosti, in corso a Palazzo Fabroni dal 30 settembre scorso al 2 giugno 2024.

Giusi Merli (Pisa, 1943), è un’attrice italiana, attiva in campo teatrale, cinematografico e televisivo, interprete, nel 2013, della Santa ne La grande bellezza di Paolo Sorrentino, vincitore, in quell’anno, del Premio Oscar come miglior film straniero, e di numerosi altri premi; la stessa Giusi Merli ha avuto, per La grande bellezza, una candidatura, quale miglior attrice non protagonista, per i Guardian Film Awards.

Fabrizio Sinisi (Barletta, 1987), drammaturgo, poeta e scrittore, dal 2011 è dramaturg della Compagnia Lombardi-Tiezzi e collabora regolarmente con i maggiori teatri italiani.

Federico Tiezzi (Lucignano, Arezzo, 1951), regista, attore, drammaturgo, storico dell’arte, è uno degli artisti più apprezzati della scena italiana. Numerosi i premi al suo lavoro teatrale e lirico. https://www.lombarditiezzi.it/biografia-tiezzi

In occasione della diciannovesima edizione della GIORNATA DEL CONTEMPORANEO, sabato 7 ottobre il Museo del Novecento e del Contemporaneo di Palazzo Fabroni, con la collezione permanente e la mostra REVOX, sarà aperto con ingresso gratuito dalle ore 10 alle ore 21.

backstage

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×