fbpx
CAMBIA LINGUA

Nastri D’Argento 2023: tutte le candidature – Mare Fuori è la serie dell’anno

Nastri D’Argento 2023: tutte le candidature – Mare Fuori è la serie dell’anno.

Mare Fuori è la serie dell’anno. I Nastri d’Argento le hanno conferito il Nastro della Legalità e il premio come miglior progetto televisivo del 2023. I vincitori riceveranno il premio sabato 17 giugno a Napoli in occasione della serata finale dell’evento organizzato con la Film Commission Regione Campania.

I CANDIDATI AI NASTRI D’ARGENTO
Anche quest’anno la rassegna apre il voto ai Giornalisti Cinematografici, che deciderà il meglio della serialità in trenta titoli 2022-’23 andati in onda entro il 30 aprile 2023.
Da 77 anni i Nastri d’Argento premiano, anche nelle coproduzioni internazionali, esclusivamente i talenti italiani. Nelle ‘cinquine’ vengono candidati per ogni titolo Produzione, Regia e Sceneggiatura con un’attenzione speciale ad ogni cast artistico e tecnico nella sua coralità. I ‘generi’ delle serie più popolari: Crime, Dramedy, Commedia e quest’anno Docuserie alle quali si aggiunge una terna di titoli per il Miglior Film tv. Un’attenzione particolare anche alle attrici e agli attori protagonisti e non protagonisti.

Serie dell’anno:

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

Mare Fuori – stagione 3 (Rai Fiction) di Ivan Silvestrini;
Andiamo a vedere le candidature di quest’anno.

Miglior Serie:

Esterno Notte (Rai Fiction) di Marco Bellocchio;
La vita bugiarda degli adulti (Netflix) di Edoardo De Angelis;
The bad guy (Prime Video) di Giuseppe G. Stasi e Giancarlo Fontana;
The good mothers (Disney+) di Elisa Amoroso e Julkian Jarrold;
Tutto chiede salvezza (Netflix) di Francesco Bruni.

Migliore Serie Crime:

Christian – seconda stagione (Sky);
Il Patriarca (Mediaset);
La Legge di Lidia Poet (Netflix);
Rocco Schiavone – quinta stagione (Rai Fiction);
Sei donne. Il mistero di Leila (Rai Fiction).

Nel Dramedy:

Black out – Vite sospese (Rai Fiction),
Corpo Libero (Paramount+);
Prisma (Prime Video);
Resta con me (Rai Fiction);
Shake (Rai Fiction);
Per Migliori commedie:
Boris 4 (Disney+);
Call my Agent (Sky);
I delitti del Barlume (Sky);
Incastrati – stagione 2 (Netflix);
Sono Lillo (Prime Video).

Per le docu-serie:

Circeo (Paramount+);
Il caso di Alex Schwazer (Netflix);
L’ora – Inchiostro contro piombo (Mediaset);
Vatican girl – La scomparsa di Emanuela Orlandi (Netflix);
Wanna (Netflix).

Per il Miglior Film tv:

Fernanda (Rai Fiction);
Filumena Marturano (Rai Fiction);
Tina Anselmi. Una vita per la democrazia (Rai Fiction).

Nastri D’Argento 2023: tutte le candidature - Mare Fuori è la serie dell’anno

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×