Milano, sabato 4 febbraio al PalaLaserra di Rozzano torna la Night of Kick and Punch

Il galà dedicato agli sport da ring proporrà combattimenti di kickboxing, pugilato e muay thai con atleti di altissimo livello come il campione del mondo dei pesi gallo di kickboxing Wako-Pro Luca Cecchetti.

Milano, sabato 4 febbraio al PalaLaserra di Rozzano torna la Night of Kick and Punch.

Sabato 4 febbraio, al PalaLaserra di Rozzano (alle porte di Milano) avrà luogo la tredicesima edizione di The Night of Kick and Punch, gala dedicato agli sport da ring che quest’anno proporrà combattimenti di kickboxing, pugilato e muay thai. Organizzato dalla Kick and Punch di Angelo Valente e Marianna Vasaturo in collaborazione con la Sap Fighting Style dell’Avv. Michele Briamonte, presentato da Valerio Lamanna (la voce degli sport da combattimento in Italia), l’evento avrà come massimo protagonista il campione del mondo dei pesi gallo di kickboxing (stile K-1) Wako-Pro Luca Cecchetti che fa parte del Team Kick and Punch. “Luca sosterrà un match di tre riprese da tre minuti ciascuna – spiega Angelo Valente – con le regole dello stile K-1 contro un avversario da stabilire. Sto cercando un atleta forte in modo da proporre un bell’incontro al mio pubblico che è costituito da intenditori che sanno quando vale la pena comprare il biglietto di una manifestazione di kickboxing. Il titolo mondiale di Luca non sarà in palio. Per la serata del 4 febbraio, i biglietti costano 40 euro (bordo ring) e 30 euro (tribuna). Per acquistarli, trovate le indicazioni sui social della Kick and Punch. Avremo anche un match, sulla distanza delle quattro riprese da tre minuti ciascuna, valido per il titolo italiano di kickboxing con le regole dello stile K-1 (pugni, calci e ginocchiate) nella categoria 81 kg tra Emanuele Lulaj e Flavio Fumagalli. La federazione è la Federkombat, al cui interno lavora la Lega Pro Italia. Nell’incontro di muay thai, Diego Fornacciari sfiderà Amro Ghanem (che i tifosi hanno soprannominato The handsome killer = il killer di bell’aspetto) sulla distanza delle tre riprese da tre minuti ciascuna. Nella muay thai è permesso colpire l’avversario con pugni, calci, gomitate e ginocchiate, ma quando l’avversario è a terra si deve interrompere l’azione. Nel pugilato, avremo due atleti molto popolari in Lombardia: l’ex campione italiano dei pesi leggeri Under
22 Francesco Paparo (da professionista: 1 vittoria e 1 pari) e il peso supermedio moldavo Vadim Gurau (7 vittorie e 6 sconfitte). Annunceremo i nomi dei loro avversari nelle prossime settimane. In totale, offriremo una decina di combattimenti. Sbrigatevi a comprare i biglietti, conto di venderli tutti in una settimana.”

L’ultima edizione della Night of Kick and Punch ha fatto la storia della kickboxing italiana: The Night of Kick and Punch 12 – Black Tie Edition è stata organizzata lo scorso 18 giugno a Venaria Reale (Torino) alla prestigiosa Reggia di Venaria, che fa parte del patrimonio mondiale dell’umanità dell’Unesco, all’interno della Citroniera progettata dal celebre architetto italiano Filippo Juvarra e costruita tra il 1722 e il 1727. Una manifestazione di kickboxing in una reggia non si era mai vista in nessuna parte del mondo. Inoltre, due atleti italiani hanno conquistato il titolo mondiale di kickboxing Wako-Pro nello stile K-1: Luca Cecchetti ha vinto il titolo dei pesi gallo contro il bielorusso/moldavo Maksim Kazacu, mentre Luca Grusovin ha vinto il titolo dei pesi piuma contro lo spagnolo Tito Macias.

Come se non bastasse, Elisabetta Canalis ha vinto il suo primo match di kickboxing contro Rachele Muratori con le regole dello stile low kick: pugni al di sopra della cintura e calci a tutto il corpo. Fra un combattimento e l’altro, lo spettacolo dei ballerini della Sosa
Academy, la performance di una violinista e gli ospiti hanno potuto gustare una cena di alto livello preparata da uno chef.

Presentavano Valerio Lamanna e la bellissima conduttrice televisiva Federica Fontana.

“Nelle precedenti edizioni della Night of Kick and Punch ho sempre voluto proporre uno spettacolo di contorno che rendesse la serata indimenticabile – commenta Angelo Valente – ed anche per questo il pubblico è sempre accorso numeroso. Nella scelta degli spettacoli da proporre, è stata determinante mia moglie Marianna. Non perdetevi la Night of Kick and Punch 13, sabato 4 febbraio, al palasport di Rozzano: sarà un grande spettacolo e vi divertirete!”

Milano, sabato 4 febbraio al PalaLaserra di Rozzano torna la Night of Kick and Punch

LEGGI ANCHE

Commenti
Loading...