Milano, concluso Mercato Comunale Fusina By Cristian Sonda

Milano, si è conclusa dei lavori esterni del mercato coperto di piazzale Fusina. Cristian Sonda ha completato la sua opera di street art in tutte le sue parti, anche la parte dei muri superiore della struttura.

Le pareti esterne del piccolo mercato coperto, si sono animate con l’opera dello street-artist che ha voluto rappresentare un murale bucolico che rappresenti un bosco, la cui visione cambia cromaticamente e concettualmente durante le stagioni dell’anno.

Il progetto, supportato dal Municipio3 – Comune di Milano, punta a rivalutare sia l’estetica di questo storico mercato, ma anche la funzione sociale. Nasce così l’idea di un murales che smuova le menti dei cittadini e sottolinei l’attenzione dei cittadini verso il nostro pianeta e l’ambiente.

Pubblicità Online, Guest Post, Banner, Redazionali, Link Building

Dopo un’iniziale fase preparatoria, di pulizia e ristrutturazione della struttura esterna, rovinata da anni di abbandono, l’artista Cristian Sonda si è dedicato alla realizzazione vera e proprio del murales in tutte le pareti di cinta dello stabile e alla ristrutturazione delle insegne “Mercato Comunale Fusina”.

Un murales che colpisce lo sguardo e l’anima di chi passa.

Incorniciata dai platani, l’opera dello street artist Cristian Sonda, appare allo spettatore come uno scorcio, una porta tra la realtà in cui si trova ed il bosco dipinto in tridimensionalità vettoriale, aumentando così la suggestione di una profondità nello spazio, creando un immaginario coinvolgente per lo spettatore.

Il bosco, gli alberi e la natura entrano così nella quotidianità dei cittadini, attirando il loro sguardo e facendo ricadere l’attenzione – non solo sulla natura ed il ciclo della vita nelle stagioni rappresentate – ma anche su ciò che rappresentano un  ecosistema complesso da preservare, non barattabile e sfruttabile a fini commerciali.


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...