MILANO. ARRIVA IL JOVA BEACH PARTY A LINATE

187

Milano entra in un weekend di fuoco: tra moda,fiere, derby è una città da tutto esaurito.
L’aeroporto di Linate, chiuso per lavori di ristrutturazione, verrà trasformato per una notte in una grande spiaggia urbana capace di far ballare un mare di gente. “Chi l’avrebbe mai pensato di poter trasformare questo aereoporto in un’arena per 100 mila persone?” si chiede il vicesindaco Anna Scavuzzo.

Il 21 settembre 2019 sarà una giornata unica ed irripetibile con più di 8 ore di musica live nel prato, tra torre di controllo e pista di decollo e con il pubblico protagonista del lancio spaziale verso la Nuova era di Lorenzo!

Non solo un concerto, ma una vera grande festa quella di sabato prossimo, per celebrare la fine del tour di Lorenzo Cherubini, che è stata una vera e propria avventura live che rimarrà nella storia dello spettacolo italiano.
L’evento vedrà la partecipazione di artisti come Toto Cutugno, Brunori Sas, Benny Benassi, Takagi e Ketra, Ex Otago e Flavia Coelho. Per l’occasione ci sarà anche il sindaco di Milano che ha rinunciato al derby della Madonnina. Il più entusiasta è sicuramente Jovanotti che ha cominciato presto la sua giornata rinnovando l’appuntamento ai fans. “E’ oggi! Il volo si apre alle 1230 e si suona dalle 1430 a poco prima di mezzanotte. Vi aspettiamo sul prato dell’aeroporto! Quando cala la notte la temperatura va un po’ giù quindi portatevi qualcosa per coprirvi ma soprattutto portate la versione migliore di voi stessi e godiamoci tutto”, scrive Cherubini.
Il party accoglierà centinaia di migliaia di persone per cantare e ballare fino a notte fonda, in quella che gli organizzatori hanno definito “la più incredibile avventura live della storia dello spettacolo italiano”.
I cancelli apriranno alle 12.30. Dalle 15 attaccherà la musica, tra live, dj set e ospiti, per poi, dopo ore ed ore di musica, arrivare al vero e proprio concerto.

È molto difficile fare una scaletta del Jova Beach Party, soprattutto per l’ultima tappa di Linate che chiude una serie di concerti che hanno animato tutta l’estate. Lo stesso Lorenzo Jovanotti ha specificato che le tappe di questo tour non sarebbero state mai fisse anche perché non si tratta di concerti come gli altri, ma di una vera e propria esperienza. Ecco la possibile scaletta:  Oh, vita!; Sunshine Reggae (Laid Back cover); Il più grande spettacolo dopo il Big Bang; Ciao mamma; Estate; Nuova era; Tutto l’amore che ho; Un raggio di sole; La notte dei desideri; Sweet Child O’ Mine (Guns’n’Roses cover); Right Here, Right Now (Fatboy Slim cover); Sabato; Luna; Bella; L’ombelico del mondo; Stayin’ alive (Bee Gees cover); Ragazza magica; Chiaro di luna; Ti porto via con me; Ragazzo fortunato; Fango


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...