MILANO. AMNESTY “UNITI PER SILVIA”

297

Milano, domenica 17 novembre dalle ore 18.00 alle ore 21.00, Amnesty International invita la comunità milanese a rinnovare l’impegno per la liberazione di Silvia Romano, ad un anno dalla sua scomparsa.
L’appuntamento è all’Hug Milano (via Venini 83), per un evento durante il quale giovani artisti si esprimeranno attraverso testi, musiche e colori, uniti per Silvia.
“Uniamoci al coraggio di Silvia nel prendersi cura degli altri avendo il coraggio di agire con il cuore”.

Si chiama Silvia Costanza Romano la ragazza di 23 anni rapita il 21 novembre 2018 nel sud est del Kenya, a Chakama. La ragazza è originaria di Milano e lavora come volontaria per Africa Milele Onlus, con sede a Fano, nelle Marche: l’associazione si occupa di progetti di sostegno all’infanzia nel paese africano.
Silvia Costanza Romano ha studiato presso la Unimed CIELS di Milano e ha lavorato come istruttrice di ginnastica artistica presso la S.G. Pro Patria, sempre a Milano.
Ad agosto si trovava in Kenya, come volontaria in un orfanotrofio per conto della ORPHANS’s Dreams Onlus. Nella notte tra il 20 e il 21 novembre 2018 la volontaria italiana  è stata rapita nel villaggio di Chamaka, in Kenya.

Programma:

∎ Lettura tratta da “Cassandra” di Christa Wolf, interpretata da Anna Manella
∎ Live Music by Giulia Logo
∎ Face Painting

https://unitixsilvia.splashthat.com

Questo evento è supportato da La Città del Sole – Amici del Parco Trotter ONLUS, Radio NoLo


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...