MILANO AIDS RUNNING IN MUSIC.

251

Venerdì 20 settembre 2019 torna al Parco Sempione torna la settima edizione di AIDS Running in MUSIC , la sfida podistica che metterà alla prova runners di tutti i livelli e nuovi appassionati della corsa con il nobile obiettivo di  raccogliere fondi per la ricerca.
PER LA PRIMA VOLTA A MILANO UNA CORSA BENEFICA NON COMPETITIVA DI 3 KM, 6 KM E 9 KM, CON PARTENZA DALL’ARENA CIVICA ALLE 19.30 A SEGUIRE UNA SERATA TUTTA DA BALLARE CON UN SILENT DISCO PARTY.

AIDS Running in Music è un’idea, un concept che ha il suo culmine in una corsa podistica non competitiva ma che si propone di promuovere la cultura del benessere attraverso la creazione e la diffusione di progetti di formazione e informazione, di coinvolgimento a favore di una maggiore consapevolezza individuale e collettiva.
Circa 4000 persone in Italia ogni anno scoprono di aver contratto l’infezione HIV e per molte di queste la diagnosi avviene in fase avanzata di malattia quando il virus ha già indebolito il sistema immunitario e iniziano a presentarsi le manifestazioni dell’AIDS. Questi dati fanno capire quanto sia importante mantenere ancora alta l’attenzione nei confronti di una malattia che, se conosciuta nelle sue modalità di acquisizione e presentazione, può essere prevenuta o comunque tenuta sotto controllo con terapie efficaci.

AIDS Running in Music si svolgerà, per la prima volta a Milano, il prossimo 20 settembre nella splendida cornice del Parco Sempione con l’allestimento del “Villaggio” presso l’Arena Civica.
“Prevediamo una grande partecipazione con oltre 2000 iscritti e momenti di incontro e condivisione con testimonial speciali. Un’importante iniziativa, che ha ricevuto i patrocini del Comune di Milano (Assessorato Turismo, Sport e Qualità della vita), di Regione Lombardia, della Fondazione IRCCS Ca’ Granda Ospedale Maggiore Policlinico di Milano, dell’Università degli Studi di Milano, in partnership con Fast-Track Cities Milano e Fast-Track Cities Bergamo e in collaborazione con tante aziende che si sono mobilitate, non solo per essere presenti ma per dare un segnale concreto del loro impegno sociale.
L’obiettivo è sostenere le attività di ricerca e cura del nuovo reparto di Malattie Infettive della Fondazione IRCCS Ca’ Granda Ospedale Maggiore Policlinico. La manifestazione sarà rivisitata nella sua forma: una nuova location, nuovi allestimenti, nuove alleanze, tanti giovani, spazio alla prevenzione, alla scienza, alla cultura e all’innovazione.”

www.aidsrunninginmusic.com

PRESENTAZIONE_10-09


LEGGI ANCHE

 

LEGGI ANCHE

 
Commenti
Loading...