fbpx
CAMBIA LINGUA

Macerata: La prima edizione di “Birra in Fermento” a Civitanova Marche

Una delle più importanti manifestazioni itineranti dedicata alla birra artigianale e di qualità

Macerata: La prima edizione di “Birra in Fermento” a Civitanova Marche.

Sarà Civitanova Marche, ad accogliere la I° tappa della I° edizione di BIRRA IN FERMENTO 2023, una delle più importanti manifestazioni di beer esistenti in Italia, che porta con sé tutti i profumi ed i sapori dei numerosi birrifici artigianali che per una vera e propria “festa” aperta a tutti gli appassionati della birra ma anche alle famiglie e ai bambini, grazie alle diverse aziende brassicole tra le migliori del panorama italiano che offriranno una vasta selezione di specialità.

Si svolgerà al Varco sul Mare venerdì 19 maggio dalle ore 18, sabato 20 e domenica 21 maggio dalle ore 12.

Accanto ai birrifici artigianali, ci saranno anche le migliori cucine d’Italia e del mondo, con una vasta area food che ci delizierà con numerose specialità: gli arrosticini abruzzesi, l’hamburger di bufala con mozzarella di bufala, la porchetta di Ariccia, il panzerotto barese, i primi, le bombette di Alberobello, gli arancini siciliani, le puccie salentine, le specialità toscane, le delizie messicane, e numerosi birrifici artigianali.

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

Tanti ristoranti itineranti, chef qualificati pronti a stupire con le particolarità e la qualità della loro cucina, in questa tappa sarà possibile ammirare spettacoli con ballerini, musica live e per i più piccoli anche le giostre.

Eccellenza, originalità, tradizione sono le parole d’ordine per ogni tappa di questo festival che vedrà accanto alla buona birra artigianale, i migliori prodotti della cucina da strada e le specialità gourmet alla griglia, per gustare prodotti di paesi diversi, di posti lontani ed essere avvolti da tanti profumi e sapori.

Un appuntamento di grande originalità per i birrifici artigianali e le cucine internazionali presenti, non tralasciando mai l’attenzione alle realtà gastronomiche regionali provenienti da tutta Italia.

“Siamo felici del successo che i nostri chef stanno riscuotendo, la cucina ed il cibo di strada, fanno parte della nostra cultura. L’entusiasmo della gente che è accorsa numerosa ci ha riempito il cuore di gioia” afferma Riccardo Tarquini, organizzatore del Tiello Streetto.

Accanto ai birrifici e ai truck, non mancherà la musica. Venerdì 19 maggio ad allietare la serata ci saranno gli Zigà, gruppo di danze tradizionali che faranno ballare, il pubblico civitanovese e non, a ritmo di pizzica e taranta. Sabato 20 invece, serata latina con i Kasino Latino che si esibiranno in danze latine e caraibiche. Gran finale domenica 21 maggio con la musica dei Distretto 13, con i più grandi successi pop e rock. Dopo Civitanova Marche, Tiello Streetto sarà in tante altre città.

Macerata: La prima edizione di "Birra in Fermento" a Civitanova Marche

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×