fbpx

“LOST IN MODENA 2”, nuovi influencer arrivano in città. 

Passioni ed emozioni al centro di “The crush course”, la seconda edizione della campagna di influencer marketing del Comune di Modena. Turisti in crescita.

“LOST IN MODENA 2”, nuovi influencer arrivano in città. 

È già a Modena Azzurra Gasperini, in arte @azzuchef, la seconda dei quattro influencer che danno vita alla seconda edizione di “Lost in Modena”, la campagna di promozione turistica del territorio modenese partita lo scorso 19 giugno con l’arrivo in città di Riccardo Maccaferri Maccaferri (@nicetoexploreyou), travel designer da oltre 125mila follower.

Lost in Modena – The crush course” è il titolo della nuova campagna che riprende il linguaggio dei giovanissimi e quell’infatuazione che fa battere il cuore a mille, e che si propone, ancora una volta, di far scoprire i tesori del territorio. Mentre l’anno scorso i “testimonial” erano portati letteralmente a perdersi in una caccia al tesoro tra le bellezze modenesi, quest’anno lo faranno attraverso le emozioni.

Azzurra e gli altri influencer saranno, infatti, catapultati fuori dalla propria zona di comfort per stimolare la loro curiosità e quella della loro community, con cui condivideranno il senso di sorpresa. Nei suoi due giorni a Modena, Azzurra, food blogger e chef, con un passato da ingegnera edile, che vanta esperienze anche nel ristorante di Carlo Cracco, si dedicherà, dunque, all’arte che le è più congeniale, la cucina, ma soprattutto avrà l’occasione di scoprire una nuova passione grazie a un’esperienza “crush”, inattesa e intensa, possibile proprio grazie all’offerta variegata di Modena tra natura, motori, arte e cultura oltre, appunto, all’enogastronomia.

Segui La Milano sul nostro canale Whatsapp

La seconda edizione di “Lost in Modena”, promossa dal Comune di Modena, assessorato alla Promozione turistica, in collaborazione con Modenatur, e ideata dall’agenzia di comunicazione e web marketing Integra Solutions, è stata presentata questa mattina, mercoledì 28 giugno, con una conferenza stampa a Palazzo comunale alla quale sono intervenuti l’assessora al Turismo e promozione della città Ludovica Carla Ferrari, Giovanni Bertugli, dirigente del servizio Turismo del Comune di Modena; Francesco Ferro, amministratore delegato Integra Solutions; Francesca Soffici di Modenatur. Alla presentazione è intervenuta anche Azzurra Gasperini.
In continuità con la prima edizione, la campagna si propone di valorizzare l’offerta turistica di Modena e del suo territorio attraverso i propri assi di riferimento, in maniera trasversale rispetto al target, con una particolare attenzione al pubblico più giovane e ai visitatori che la possono scegliere per city break, costruendo un mix di esperienze diverse a seconda dei propri interessi.

Lost in Modena” torna per il secondo anno, dopo il positivo riscontro avuto nel 2022, testimoniato sia dalla grande visibilità alla destinazione ottenuta attraverso i personaggi televisivi e social coinvolti (35 esperienze create, 3 milioni di visualizzazioni complessive, 300mila interazioni social complessive, oltre 50mila visualizzazioni delle stories pubblicate, 20mila visitatori alla pagina del sito visitmodena con gli itinerari pubblicati), sia dagli otto premi e riconoscimenti nazionali ricevuti per l’originalità dell’idea e della campagna di comunicazione e decretati da esperti di marketing di aziende e pubbliche amministrazioni.

La campagna si inserisce nell’ampio progetto di promozione turistica della città avviato subito dopo la pandemia che sta portando a riscontri positivi anche in termini di numeri: i turisti in città tra gennaio e aprile sono cresciuti del 38,1 per cento rispetto allo stesso periodo del 2022 e del 10,4 per cento rispetto al 2019, l’anno in cui i numeri sono stati i più alti prima della pandemia. E sono cresciuti anche i pernottamenti, con un aumento del 24 per cento sul 2022 e del 3 per cento sul 2019. Nel territorio provinciale i turisti sono cresciuti del 28,8 per cento sul 2022 e del 4,2 per cento sul 2019; i pernottamenti sono aumentati del 15,8 per cento sul 2022 mentre devono ancora recuperare pienamente rispetto al 2019.

Dopo Azzurra Gasperini, seguita da diverse centinaia di migliaia di utenti che frequentano i suoi profili social e il blog seguendo preparazioni e sperimentando ricette, arriveranno a Modena Federica Leone, in arte @ginevradellago, e la star di Tik Tok Davide Dalmonte. Federica Leone, è appassionata di viaggi, della natura e di cavalli, è infatti allevatrice e amazzone professionista. Dal 2019 ha intrapreso una nuova avventura nel mondo dei motori dando vita insieme al compagno Federico a Befuel, la prima officina custom italiana interamente dedicata al mondo dei social ed ai servizi digital.

Davide Dalmonte, oltre 700mila follower su Tik Tok, è un cantante che ha già raccolto con le sue cover oltre 100 milioni di views e 20 milioni di like, e vanta un’apparizione nel “Bobby Bass’ rendition of Hans Zimmer’s Hoist The Colours” (brano incluso nella colonna sonora dei “Pirati dei Caraibi”). Anche in questa seconda edizione, gli influencer dialogheranno direttamente con la loro community e, allo stesso tempo, saranno ripresi e la loro esperienza riassunta in video promozionali che saranno pubblicati anche sul portale visitmodena.it.

“LOST IN MODENA 2”, nuovi influencer arrivano in città.

Riproduzione riservata © Copyright La Milano

×